Che pasticcio, Warner Bros!

No, non si parla certamente di un nuovo film della entusiasmante Bridget Jones, ma di un vero errore che ormai da quest’estate imperversa sul sito ufficiale italiano di Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Visitando la sezione dedicata alla trama del sesto film, noterete immediatamente un grosso errore inacettabile per un appassionato della saga! A voi i commenti.

Il termine Lavender deriva ovviamente dalla non traduzione del nome originale che in Italia chiamiamo Lavanda Brown. Il termine Valdemort, che dovrebbe indicare il mago più oscuro di tutti i tempi, sembra invece indicare la marca di qualche detersivo.

Scherzi a parte, attendiamo fiduciosi che gli addetti della Warner Bros al sito web ufficiale di Harry Potter, correggano quest’errore, e continuiamo ad augurare loro un buon lavoro!

[ad]

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Cito l’articolo per un commento scritto da certo Daniel che sembra un po’ arrabbiatello:

    “[…] errore che ormai da quest’estate imperversa sul sito ufficiale italiano […]”

    Volevo far notare le parole ORMAI DA QUEST’ESTATE. 🙂

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.