Filmato della BBC news per Pottermore

Il Concorso piuma magica si è concluso da una settimana, molti di voi sono riusciti a registrarsi e sono arrivate le mail che ci rassicurano della partecipazione anticipata, secondo il blog ufficiale le mail di benvenuto saranno spedite tra il 15 agosto e il 30 settembre perciò cominciate a dare tenere d’occhio le vostre caselle mail, dovrebbero arrivare in ordine cronologico di registrazione per cui vogliamo avere tante notizie da chi di voi si è registrato il primo giorno!!!

Intanto per chi non è riuscito ad entrare non disperate ad ottobre Pottermore sarà comunque disponibile e gratuito per tutti e dal video che segue potete avere un piccolo assaggio di quello che sarà:

 

 

 

Un esperienza magica che JK Rowling ci regala dandoci l’opportunità di fare parte di quel mondo, sono state studiate 33.0000 possibili combinazioni per assegnare ad ognuno di noi la bacchetta magica ci verrà chiesto il colore degli occhi l’altezza quello che ci fa paura e chissà quali altre meraviglie e nel corso dell’ esperienza saranno aggiunti nuovi tasselli alla storia come ad esempio il passato dei Dursley.

 

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    1. Anche a me è arrivata, c’è scritto che sono stato selezionato e che tra metà agosto e fine settembre riceverò l’email di benvenuto e potrò entrare in anticipo!!

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.