GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Capitolo 13 – Zouwu e Matagot

    Posted by Anonymous on Ottobre 21, 2019 at 9:30 am

    ZOUWU o Zouyu

    [img width=800 height=449]https://cdn.i-scmp.com/sites/default/files/styles/1320w/public/d8/images/2018/11/22/076_chl_127785.jpg?itok=onoD74cw[/img]

    Questo animale somiglia ad un gigantesco gatto, grosso quanto un elefante. Ha una criniera ispida, quattro zanne arricciate che sporgono dalla bocca, lunghi artigli, corpo a strisce e una coda multicolore lunga e arruffata.
    E’ una creatura molto potente, originaria della Cina. E’ incredibilmente veloce, capace di viaggiare fino a 1000 miglia al giorno.

    Nel secondo film di Animali fantastici il proprietario e direttore del Circus Arcanus, Skender, catturò uno Zouwu che poi riesce a fuggire, ma  Newt riesce a placarlo e diciamo farci amicizia. Per Newt infatti, la creatura è semplicemente “come un grosso gattino”, nonostante sia terrificante per la maggior parte degli esseri umani e lo fa giocare con una specie di sonaglio.

    Nella mitologia cinese lo Zouyu appare in molte opere, descritto come un animale “giusto”, che appare durante il regno di un monarca benevolo e sincero. Viene descritto ‘teso come una tigre’ ma gentile e rigorosamente vegetariano. In alcuni libri è descritto come una tigre bianca a macchie nere. Avvistare uno Zouyu è considerato un buon presagio.

    fb44b2b30665ac68b19524c1b0613e6c.jpg

    MATAGOT o mandagot

    matagot.png

    La parola matagot deriva dai mata-gothos spagnoli, da Matar (uccidere) e gothos (Goti). Un matagot sarebbe uno spirito malvagio che uccide i cristiani.
    Un'altra forma della parola è però magot, e questa parola disegna un mucchio di soldi, un tesoro, così le persone che si arricchirono avrebbero avuto un “magot” nella loro casa.

    Questa creatura somiglia ad un gattone senza pelo (sphynx), di colore nero, dai grandi occhi azzurri.
    Nelle leggende europee sono spiriti, che solitamente prendono la forma di gatti neri, ma a volte anche ratti, volpi, cani o mucche.

    Considerati di natura malvagia, in realtà normalmente sono innocui, ma quando vengono provocati, si trasformano in creature molto feroci.
    I Matagot sembrano resistere alla maggior parte delle magie e degli incantesimi e possono moltiplicarsi dopo essere stati colpiti da incantesimi offensivi, come l'Incantesimo Stordente.

    Molto diffuso in Francia, nel ministero sono utilizzati per piccoli lavori, come la gestione della corrispondenza e la sicurezza di alcuni dipartimenti.
    Si dice che i Matagot portino ricchezza, se al gatto viene dato il primo boccone di cibo e bevande ad ogni pasto, ogni giorno regala al suo proprietario una moneta d’oro.
    Per attirarlo gli si deve offrire pollo fresco, e una volta catturato va portato a casa senza voltarsi mai indietro.
    Si dice anche che il Matagot non debba essere tenuto per tutta la vita, altrimenti il suo proprietario morirà di una morte lunga e piena di sofferenza.

    Anonymous ha risposto 3 anni, 1 mese fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.