GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Capitolo 6: L’interpretazione dei numeri 7 e 8

    Posted by Anonymous on Agosto 30, 2018 at 4:06 pm
    Capitolo 6: L'interpretazione dei numeri 7 e 8

    Il numero 7

    Il 7 è sicuramente un numero potentissimo. Da sempre considerato il numero della spiritualità e del misticismo in tutte le culture (ne riparleremo più avanti), nella Bibbia assume il significato di riflessione e meditazione, collegato al fatto che Dio creò il mondo in sei giorni, mentre il settimo si riposò. In questo senso possiamo collegare il sette al riposo e la meditazione.

    Il 7 è il numero che governa il cosmo, infatti il ciclo lunare e composto da 4 fasi, ognuna di 7 giorni e questo si pensava influenzasse la terra. Inoltre, almeno fino a tutto il ‘600, si pensava fossero 7 anche i corpi del sistema solare: Mercurio, Venere, Terra, Luna, Marte, Giove e Saturno.

    Il 7 rappresenta quindi la globalità, l’universalità e la compiutezza. Anche l’uomo è pervaso dal numero 7 (basti pensare al viso umano, dove vi sono occhi, orecchie, narici e bocca). Gli antichi hanno da sempre conferito al 7 le proprietà della Monade, cioè dell’1, che non è creato da nulla. Infatti il 7, essendo numero primo, non si ottiene con la moltiplicazione di altri numeri. Inoltre, moltiplicandolo, non si possono ottenere altri numeri tra i primi dieci. Il 7 è l’unico di questi numeri con tali caratteristiche.

    Questo fatto, questa poca “mescolanza” con gli altri numeri, può comportare nel carattere della persona sotto l’influenza del 7, che sia introversa, che faccia fatica a relazionarsi con le altre persone o che non sia portata a farlo per sua natura, una persona intelligente ma riservata. Può essere una persona con le idee chiare, consapevole delle proprie capacità, forse un pochettino snob, fuori dal comune, creativa, con una personalità forte ed indipendente, che ama distinguersi. Il numero 7 è un solitario, uno che si tiene fuori dal resto della società e non intende spiegarsi agli altri. C’è una sorta di distacco tra lui e il resto del mondo.

    Presso gli egizi il numero 7 esprimeva il collegamento tra la vita terrena e la divinità, in quanto unione della tetrade (cioè il numero 4, l’uomo) e la triade (cioè il numero 3, il divino). Possiamo ritrovare questo numero proprio nelle piramidi, che sono fatte dall’unione della tetrade, il quadrato che poggia a terra, e la triade che punta vero l’alto.

    Abbiamo quindi detto che il numero 7 è estremamente riflessivo , introspettivo e meditativo, nonché decisamente saggio. Proprio il poco scambio con gli altri lo porta a chiudersi più in se stesso a riflettere. Si interessa di religione e filosofia, ricerca verità eterne.

    Però il 7 è anche il numero dell’apprendimento, perché rappresenta tutti i tipi di conoscenza e di ricerca, quindi anche quella scientifica. I 7 amano osservare le cose più che esprimersi agli altri, si impegnano a conoscere e sono analitici e meticolosi.

    Il 7 è anche una persona estremamente logica, intuitiva e perfezionista.
    Per quanto riguarda i suoi difetti, un 7 può essere pignolo, sarcastico e polemico, oltre ad essere poco gentile ed avere poco tatto. Inoltre potrebbe, nonostante il suo essere logico e riflessivo, anche essere dogmatico, cosa che riprende il significato mistico del numero.
    Il numero 7, nel suo significato magico, rende la persona che ne è caratterizzata, capace di realizzare il magico nella vita quotidiana.
    Questo numero, possiede anche doti carismatiche. Spesso è dotato di poteri e talenti nascosti, ancora da esprimere.
    Infine, il 7 è legato anche ai sogni e alla loro consapevolezza.

    Il numero 8

    Se il 7 rappresenta la perfezione, l’8 rappresenta l’incognito che vi si cela dietro.
    Fin dall’antichità, è simbolo dell’infinito. Non a caso il simbolo dell'infinito è un 8 rovesciato , In effetti c’è chi dice che il simbolo matematico dell’8 orizzontale deriva da questo, anche se ci sono molte teorie in proposito.

    Oltre a questo, l'8 è anche la forma del nastro di Möbius è una superficie ad anello con un'unica faccia. Se costruisco un modellino posso far scorrere il dito senza mai interrompere il percorso, il punto di partenza è opposto a quello di arrivo.

    In ogni caso, se pensate alla forma del numero 8, noterete subito che si tratta di una forma continua, per scrivere un 8 è necessario fare un movimento continuo con la mano, senza mai fermarsi, il punto di partenza coincide con quello d'arrivo.

    Quindi l’8 è simbolo dell’incommensurabile e dell’indefinibile, questo può essere sia un concetto positivo, nel senso di ricerca della trascendenza (in questo somiglia al 7), sia negativo, nel senso di non trovare mai stabilità e compimento. Troviamo questo numero anche nell’architettura sacra, nella forma ottagonale.

    D'altro canto, l'8 è anche il numero che simboleggia la morte, ma non come fine, bensì come passaggio, precede infatti il 9 che simboleggerà la nascita. Non sarebbe certo possibile che un numero simbolo dell’infinito, simboleggi anche un termine! Inoltre rappresenta anche la giustizia. Per i Pitagorici i simboli della giustizia erano il 4 e il 9, in quanto quadrati, l'8 si ricollega al 4, essendo fatto da 4+4. Indica quindi il rigore e le regole e la loro realizzazione pratica.

    L’8 è anche un numero fecondo e pragmatico (l’8 rappresenta anche la prosperità): riesce a realizzare le cose da un punto di vista pratico, e questo perché è fatto da 4+4, quindi esalta ancora di più le caratteristiche del numero 4. Oltre a questo, è anche il simbolo del potere e alla vittoria, oltre che al denaro.

    Riassumendo, il numero 8 è molto potente e determinante. Ha una grande ambizione che può utilizzare sia per far trionfare la giustizia nel mondo, sia in senso negativo e distruttivo. Sarà in genere molto fedele e leale, essendo cosciente di cosa sia giusto o sbagliato, e sarà anche molto coraggioso e sicuro di sé. Si butta nelle cose da protagonista. Il problema è che potrebbe far prevalere la brama di potere e di sopraffare il prossimo, potrebbe quindi diventare desideroso di vendetta ed essere portato all’intolleranza. Nella sua vita dovrà fare queste importanti scelte e se non riesce a decidersi sarà continuamente emotivamente combattuto. Sarà in genere orgoglioso ed avrà tendenza ad arricchirsi, essendo l’8 numero anche del denaro (d’altra parte collegato con la prosperità) e vorrà avere un ruolo di rilievo all’interno della società (è ambizioso, come già detto).

    Anonymous ha risposto 4 anni, 5 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.