GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Capitolo 8. Snaso e Occamy

    Posted by Anonymous on Febbraio 10, 2017 at 9:37 am

    Snaso (Niffler)

    Lo Snaso in inglese è detto Niffler, parola che deriva dal verbo to niffle che significa sgraffignare, mentre in italiano ovviamente la parola allude al lungo naso.

    È un’animaletto poco più grande di un porcellino d’india, ha una soffice peluria nera, un lungo muso e arti piatti per scavare con facilità. E’ originario dell’Inghilterra, vive in tane fino a 6 metri di profondità e dà alla luce da 6 a 8 cuccioli.

    Lo snaso somiglia moltissimo ad un particolarissimo animale non magico, il Tachiglosside, comunemente detto Echidna, è una specie che vive solo in Australia e Nuova Guinea. La sua particolarità è quella di essere un mammifero oviparo, cioè, come l’ornitorinco, depone le uova ma poi allatta i suoi piccoli (è anche un marsupiale). Sono dotati di spine come i ricci e si nutrono di insetti, il lungo muso funziona infatti come quello di un formichiere.

    Cosa rende lo snaso un animale, per così dire, prezioso? Ha una vera predilezione per le cose luccicanti. Gli snasi vengono infatti spesso allevati dai goblin per scavare nel profondo della terra in cerca di tesori. Essi agguantano tutto quello che gli sembra interessante e lo infilano nel loro marsupio che può riempirsi a dismisura.

    Ma benchè sia gentile e affettuoso può rivelarsi devastante in casa, è infatti molto curioso e alquanto distruttivo!  Per questo motivo il ministero lo ha classificato come: XXX.

    Occamy
    L'Occamy è una creatura bipede con il corpo di serpente coperto da piume cangianti e grandi ali. Diffuso in India e Estremo Oriente, si nutre soprattutto di topi e uccelli, a volte scimmie.

    Ha una caratteristica molto molto particolare, quella di essere aggiustospazioso, ovvero la capacità di ingrandirsi o restringersi per riempire tutto lo spazio a sua disposizione. Inoltre è molto ricercato perché le sue uova sono di argento purissimo.
    Ma l’Occamy è un animale molto aggressivo e territoriale, classificato infatti come XXXX.

    Curiosità: Il proferror Allock voleva creare una linea di prodotti per capelli utilizzando uova di Occamy ma ha dovuto rinunciare per via della pericolosità di questi animali.
    Il professor Kettleburn, insegnante di CdCM prima di Hagrid, durante la sua carriera ne portò uno a scuola.
    La parola ‘Occamy’ deriva dal nome del filosofo inglese Occam, che ha inventato il principio del ‘rasoio di Occam’: Non considerare la pluralità se non è necessario, oppure: E’ inutile fare con più cioè che si può fare con meno. In altri termini, non vi è motivo alcuno per complicare ciò che è semplice.

    Anonymous ha risposto 6 anni, 1 mese fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

    Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

    Ti sei perso?

    Forse ti occorre una mappa!



    Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
    Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.