GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Compiti delle vacanze di Martu

    Posted by Anonymous on Agosto 30, 2016 at 9:04 pm

    1) Disegna e descrivi una costellazione a tua scelta tra quelle abbiamo trattato.
    Costellazione dell'Ariete:
    Schermata_2016_08_30_alle_22_49_34.png

    Questa costellazione raffigura un ariete accucciato o in piedi. Come praticamente tutte le costellazioni, la sua origine deriva da miti greci e, in particolare, in questo caso si tratta dell'ariete del vello d'oro, che conquistò Giasone.
    Le tre stelle che formano la testa si vedono abbastanza bene, ma in generale non è una costellazione molto visibile. La stella più brillante è “alfa arietis” o “Hamal” (il cui nome in Arabo significa “ariete” appunto).
    Quest'ultima è una gigante arancione, posizionata molto vicina al punto in cui l'equatore celeste e l'eclittica si incontrano. Il Sole raggiunge questo punto all'equinozio di Primavera ed è per questo motivo che l'astrologia ha preso l'ariete come primo segno.
    Ho scelto questa costellazione perché è quella del mio segno zodiacale. :uhuh:

    2) Che differenza c'è tra mese sidereo e mese sinodico? Quale dei due ha la durata di un ciclo lunare? Perché?

    Il mese sinodico (detto anche lunazione, rivoluzione sinodica o mese lunare) è il tempo che impiega la Luna per riallineare nuovamente la sua posizione con il Sole e la Terra dopo aver compiuto una rivoluzione intorno a quest'ultima. Esso può anche essere definito come il tempo che intercorre tra un novilunio e quello successivo. La sua durata media è di 29 giorni 12 ore 44 minuti e 2,9 secondi (quasi 29,53059 giorni), che corrisponde alla durata di un ciclo lunare.

    Il mese siderale o sidereo invece, è il tempo che impiega la Luna a ruotare di 360° intorno al proprio asse. Il termine sidereo, o siderale, proviene dal latino sidereum e significa stellare: infatti dire che la Luna ruota di 360° intorno alla Terra equivale a dire che essa torna a riallinearsi con la Terra e con una stella fissa. In altri termini, mentre il mese sinodico considera il riallineamento della Luna con la Terra e il Sole, il mese sidereo considera il riallineamento della Luna con la Terra e una stella fissa. La sua durata è di 27 giorni 7 ore 43 minuti e 12 secondi.
    La differenza temporale tra il mese sinodico e quello siderale trae origine dal fatto che mentre la Luna ruota intorno alla Terra, anche la coppia Terra-Luna gira intorno al Sole. Se la Terra non ruotasse intorno al Sole ma stesse ferma rispetto ad esso, allora il mese sinodico e quello sidereo coinciderebbero. La Terra invece si muove intorno al Sole di quasi 1° al giorno (360°/365 giorni l'anno fornisce appunto ~1° al giorno) e quindi nei 27 giorni e oltre del mese siderale la Terra (e di conseguenza anche la Luna) si sposta di circa 27°. Per riallinearsi nuovamente al novilunio, la Luna deve ruotare di 360° +27° + altri 2° perché mentre essa percorre gli ulteriori 27°, la Terra, anche se di poco, si è ulteriormente spostata[1].
    In definitiva, mentre nel mese sidereo la Luna deve ruotare intorno alla Terra di 360°, nel mese sinodico essa deve ruotare di circa 389°: da qui la diversa durata del mese che è di 27 giorni nel primo caso e di 29 giorni nel secondo, corrispondente alla durata del ciclo lunare.

    Anonymous ha risposto 7 anni, 7 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

    Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

    Log in to reply.

    Ti sei perso?

    Forse ti occorre una mappa!



    Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
    Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.