GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • compiti prima lezione

    Posted by Anonymous on Dicembre 18, 2018 at 7:27 pm

    1) Quali sono le principali differenze tra Paleolitico e Neolitico? Dammi la collocazione spazio-temporale delle Caverne di Lascaux giustificandomi perchè l'avete collocata in quel periodo. (Come Abbiamo fatto per Stonehenge e Newgrange

    Nell'età della Pietra Antica, ossia il paleolitico l'essere umano si preoccupa solo di procurarsi il cibo attraverso la caccia e la raccolta dei frutti. In quest'era il territorio è per lo più prateria e steppa è questo porta gli animali, e quindi gli uomini che li cacciano, a spostarsi dando origine al Nomadismo. Vivevano sugli alberi e nelle caverne. In questo periodo la scoperta più importante è il fuoco. E' detta della pietra antica poiché cominciano a comparire le prime armi in selce, cioè con una semplice pietra levigata.
    Nel Neolitico, o età della Pietra Nuova, le foreste, dopo l'era glaciale, iniziano a prendere il posto della steppa e quindi l'uomo diventa sedentario. Nascono così i clan, che hanno tutti un capofamiglia, l'insieme di questi ultimi creerà poi il consiglio degli anziani. Come ho detto l'uomo abbandona il Nomadismo per diventare sedentario agricoltore e allevatore. La cosa principale è che inizia a lavorare i metalli come il rame e il bronzo.
    Le Caverne di Lascaux si trovano nella Francia sud-occidentale, vicino al villaggio di Montignac. Secondo me risalgono al paleolitico poiché è in questo periodo che l'uomo vive in caverne e si dedica alla caccia, raffigurata su quasi tutte le pareti della caverna.

    2) Quali sono le leggende magiche che circondano Stonehenge? Se dovessi spostare tu le pietre come faresti? Non esiste una risposta sbagliata, ma voglio vedere come pensate e quanto folli siete….ATTENTI A NON ESAGERARE NON VINCE LA PIU' FOLLE)

    Una teoria magica è che Stonehenge sia stata trasportata da una tribù di giganti dall'Africa infatti il suo nome era Chorea Gigantum (danza dei giganti. Loro la portarono in Irlanda, lì la vide un re che decise di volerla in Inghilterra, ma non riuscendoci chiese aiuto al grande mago Merlino, che la spostò facendosi aiutare dagli angeli. Invece un'altra teoria è che quando non vengono viste da nessuno le pietre si spostino da sole o aiutate dagli spiriti.
    Io farei un incantesimo per ridimensionare le pietre e poterle spostare così senza problemi. Una volta arrivati poi sul luogo riportarle alle loro dimensioni normali.

    3) Che cos'è un Totem, e come influenza la vita di una comunità?

    Il Totem è un oggetto al quale un clan è particolarmente affezionato. Può rappresentare un animale o una pianta. Alcune volte l'animale che veniva raffigurato veniva considerato come un grande antenato, il quale si pensava avesse dato origine alla tribù. Il Totem poi era capace di influenzare in tutto la vita del clan e l'animale che rappresentava era considerato sacro, infatti poi gli animali uguali al totem non si potevano uccidere, se venivano uccisi per un motivo bisognava chiedere il perdono e poi venivano sepolti come se facessero parte del clan. Rappresentano lo spirito guida con il compito di proteggere dal male e con il quale è possibile entrare in contatto, come il Patrono.

    4) Lancia 3 volte l'incanto patronus e dimmi qual'è la sua forma

    Anonymous ha risposto 3 anni, 11 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.