GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Compiti prima lezione Lalleroy

    Posted by Anonymous on Ottobre 22, 2018 at 7:06 pm

    Ma salve professoressa Bennet! Sono felicissima di vedere nuovamente nelle materie attive Babbanologia, materia estremamente utile per unire il nostro mondo magico con quello babbano ^^

    Dunque ecco a lei i compiti:

    1) Quando ero ancora un mostriciattolo ricciolino e dispettoso (non che ora siano cambiati gli aggettivi :uhuh: ) amavo stare per ore nella vasca per trattenere il fiato e cercare gli animaletti che mia madre gettava sul fondo, e una volta riportati a galla ne inventavo nome e caratteristiche; i miei genitori vedendo che mi piaceva molto l'acqua mi regalarono una paperella subacquea da unire agli altri animaletti.
    Eccola:
    snorkle-00022-1518302508.png
    Tuttavia non le ero troppo affezionata, io amavo alla follia TUTTI i miei libri, puzzle e memory, ne ero proprio gelosa infatti quando qualcuno osava avvicinarsi alla mia libreria li allontanavo sempre ringhiando…capisce ora perchè ho utilizzato il termine “mostriciattolo” xD
    Passavo intere giornate a sfidare i miei nonni a memory e ogni volta che toccava a me era la fine perchè specialmente dopo minimo due turni le recuperavo tutte per memoria e…usando il gergo babbano anche una buona fetta di culo ahaha. Mentre tutti i puzzle che avevo in casa li conoscevo talmente bene che ormai facevo le gare a tempo con i miei cugini, e mentre loro ne finivano 1 io avevo già finito il terzo consecutivo  8)
    Di libri babbani amavo particolarmente il gobbo di Notre dame, tutta la serie di Geronimo Stilton, Dieci piccoli indiani  e il mastino dei Baskerville del mio amatissimo Doyle; letti tutti tra i 3 e 7 anni. Sin da piccola ero affascinata dal genere giallo e l'enigmistica in generale non si capisce eh?! AHAH

    2) Di “papere” ne faccio talmente tante che manco me le ricordo, ormai sono all'ordine del giorno…però ora me ne viene in mente una in particolare che è stata clamorosa forse c'era presente anche lei…
    Durante l'HW2017 vi è stato un gioco di ruolo dove ad ognuno veniva consegnato in una lettera la propria identità…io ero MILO WELSEY ok? maschile di Molly Weasley (cosa che tra l'altro io ho capito dopo un pò, perspicace mi dicono :rotolo: ) tra uno dei miei compiti c'era di consegnare maglioni che avevo fatto a tutti i componenti della mia famiglia oltre ai miei figli pure ad una certa HENRIETTA SPOTTER…eee ovviamente io avevo capito subito che era il femminile di Harry Potter e che era nella famiglia perchè Ginny ha deciso di figliare con lui giustamente…NO…PROPRIO NO! Nel marasma generale di quella vacanza la mia materia grigia aveva deciso che non solo non sapevo chi fosse e perchè fosse nella mia famiglia ma…il lato oscuro della mia mente malata ha prevalso e non vedendo il femminile Arthur Weasley ha AUTOMATICAMENTE portato alla conclusione che Henrietta Spotter fosse la mia amante…LA MIA AMANTE…quindi sono andato in giro per 70 MINUTI DI GIOCO chiedendo in giro della mia amante e una volta trovata pretendevo di amoreggiare con lei per poi consegnarle il maglione…la parte di Henrietta la faceva Ailing…povera creatura :rotolo: alla fine quando abbiamo parlato lei mi rivelò di essere Harry in realtà (perchè ovviamente non si capisce da HENRIETTA SPOTTER NOOOOOO NON SI CAPISCE che idiota :facepalm:) io rimasi bloccato per tipo 3 minuti consecutivi senza dire nulla, poi le mie guance si fecero tutte rosse e scoppiai in una risata assurda insieme ad Ail…ancora oggi ci chiamiamo a vicenda Milo e Henrietta scherzando.

    3) Ehm…considerando che la paperella notoriamente è di gomma quindi plastica ed egli è un materiale il cui peso subisce la spinta di Archimede in poche parole è inaffondabile, perché dovrei utilizzare la magia per farla galleggiare? :noncapisco:
    Mentre se si intende l'animale in primo piano riuscirebbe a galleggiare da solo però se proprio vogliamo potremmo utilizzare sia wingardium leviosa che l'incantesimo di librazione seppur non otterremo un galleggiamento ma sempre una levitazione.

    Spero di essere stata esaustiva, a presto prof Bennet!  :studio:

    Anonymous ha risposto 4 anni, 1 mese fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.