GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • La normalità sta cambiando

    Posted by Anonymous on Settembre 27, 2018 at 4:42 pm

    Salve a tutti 🙂

    Visto che nei recenti post riguardo alla politica è venuto in discussione anche il fatto delle famiglie arcobaleno e altro ho deciso di aprire un topic al riguardo.

    Intanto vorrei esprimere la mia opinione (che in quanto tredicenne non so quanto sia corretta o meno)

    Io credo che non ci sia nulla di male in queste “nuove” famiglie o coppie, in quanto anche nell'antichità (Greci) esistevano omosessuali, e questa cosa era accettata dalla comunità. Non vedo come mai certa gente deve essere contro a questa cosa. Ma soprattutto dire che in questo periodo in Italia non si sta diffondendo il razzismo o l'omofobia secondo me è una bugia. Un esempio è quello che è successo a Verona non poco tempo fa, quando una coppia gay è stata importunata mentre camminava da un gruppo di persone e successivamente minacciata. E questo è uno dei tanti episodi che mi fa credere che (purtroppo) il razzismo & co. stia di nuovo prendendo piede. Secondo me è anche colpa dei politici, che col loro parlare stanno veramente facendo del terrorismo tra la gente ignorante che crede a queste cavolate.
    Ripeto: cosa c'è di male in loro? Ormai questo fatto non deve essere visto in modo strano, perché ormai questa sarà la normalità, se non già adesso, tra qualche anno. Ognuno è libero di amare e essere amato da chi vuole, indipendentemente dal sesso a cui appartiene. (e poi anche Silente è gay, vedete un po' voi :uhuh: )

    Passiamo ad un altro argomento (qui ormai è difficile non andare in OT con la politica, visto che sono molto intrecciate XD)
    Non tanto tempo fa un politico ha detto “No all'aborto, no alle coppie gay!”. Ecco, questa è una cosa che mi ha fatto infuriare non poco. Io dico, come puoi fare una legge (a cui deciderla sono prevalentemente uomini) che impone alle donne di tenere un bambino. Io penso che un maschio non può mettersi nei panni di una donna, perché non può capire. Se una che è incinta ha tutto il diritto di abortire. Tu non puoi fare una legge che possa andare bene per tutte le persone. I casi sono migliaia, non uno solo. Se una è stata vittima di uno stupro e rimane incinta, io personalmente, mi rifiuterei di tenere il bambino, creato in una situazione orribile. Come dovrei comportarmi ogni volta che lo guardo? E' sempre un qualcosa che mi farebbe ripensare ad un'esperienza orribile, che vorrei veramente dimenticare.

    Bene, non saprei cosa aggiungere… XD

    Fatemi sapere le vostre idee, sono aperta a confronti di qualsiasi tipo 🙂

    Anonymous ha risposto 4 anni, 2 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.