GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Mistery of love

    Posted by Anonymous on Gennaio 29, 2018 at 5:37 pm

    DISCLAIMER: ogni fatto trattato in questa storia è puramente frutto della mia immaginazione. Con questa storia non intendo assolutamente  mancare di rispetto ai BTS e/o alle Black Pink. E’ stata scritta a  puro scopo di intrattenimento
    Se ho creato in qualche modo problemi , non esiterò a cancellare questa storia.

    Mistery Of Love

    Oh, to see without my eyes
    The first time that you kissed me
    Boundless by the time I cried
    I built your walls around me
    White noise, what an awful sound
    Fumbling by Rogue River
    Feel my feet above the ground
    Hand of God, deliver me

    C’era un ragazzo con gli occhiali dall’altra parte del binario.  Lo sa perché lo sta guardando da qualche minuto. Per carità, non vuole sembrare uno stalker/serial killer/psicopatico/maniaco. Sta solo guardando un ragazzo carino, che male c’è?
    Nessuno , per carità. Se non fosse che probabilmente un semi-punk con l’eye-liner sulle palpebre e  un’enorme custodia di chitarra sulle spalle non poteva certo essere notato (almeno non positivamente) da un ragazzo che , secondo il suo aspetto e secondo il possibile costo dei suoi vestiti e della sua borsa in cuoio, si dirigeva ai quartieri alti della città.
    Insomma… Chiunque si sarebbe arreso. Ma lui era Jeon Jungkook e aveva una chitarra sulle spalle e si dà il caso che quando ti chiami Jeon Jungkook e hai la voce che sembra quella di un angelo e una chitarra sulle spalle che aspetta solo di essere tirata fuori e suonata, allora hai tutte le carte in regola per farti notare.
    E insomma se Jeon Jungkook decide di tirare fuori la chitarra e mettersi acantare, ha vinto. E’ impossibile restistergli.
    E , guarda un po’, è esattamente ciò che ha deciso di fare.
    Senza neanche accorgersi, inizia a cantare Paper Hearts , la prima canzone che abbia mai deciso di cantare.

    Remember the way you made me feel
    Such young love but
    Something in me knew that it was real
    Frozen in my head
    Pictures I'm living through for now
    Trying to remember all the good times
    Our life was cutting through so loud
    Memories are playing in my dull mind
    I hate this part paper hearts
    And I'll hold a piece of yours
    Don't think I would just forget about it
    Hoping that you won't forget about it

    Alza un momento la testa dalla chitarra, giusto per vedere se il ragazzo lo sta guardando.
    La risposta è sì, ha attirato la sua attenzione.
    Riprende a suonare, come se non gli importasse

    That I always wonder what you're up to
    Pictures I'm living through for now
    Trying to remember all the good times
    Our life was cutting through so loud
    Memories are playing in my dull mind
    I hate this part paper hearts
    And I'll hold a piece of yours
    Don't think I would just forget about it
    Hoping that you won't forget
    I live through pictures as if I was right there by your side
    But you'll be good without me and if I could just give it some time
    I'll be alrigh
    t

    Quando conclude la canzone, si leva un coro di piccolo applause, ma a lui non interessa.
    Cerca solo lo sguardo del ragazzo al di là del binario.
    E quando vede che sta sorridendo ,a lui, il suo cuore salta un battito.
    Missione compiuta, si dice nella sua testa , mentre ricambia il sorriso.

    Oh, oh whoa whoa is me
    The first time that you touched me
    Oh, will wonders ever cease?
    Blessed be the mystery of love
    Lord, I no longer believe
    Drowned in living waters
    Cursed by the love that I received
    From my brother's daughter
    Like Hephaestion, who died
    Alexander's lover
    Now my riverbed has dried
    Shall I find no other?

    Lisa è stanca. Sì, insomma, è anche arrabbiata, delusa , sconfortata, irritate e un poco depressa. Ma è soprattutto stanca.
    Perché ha avuto sei colloqui di lavoro questo mese, ma non l’hanno presa a nessuno, perché dopotutto una ventitreenne senza esperienze lavorative non può far molto, al massimo rispondere al telefono in qualche ufficio. Ma no, anche per quello serve esperienza.
    Ecco, lei pensa che se fosse in un anime probabilmente manderebbe fumo e fiamme tutt’attorno, ma visto che non lo fa, la gente trova che sia un’ottima idea tentare di attaccare bottone con lei. In treno.
    Andiamo.
    Quando una voce femminile chiede se può sedersi accanto a lei, Lisa decide di alzare lo sguardo prima di dire “No”. E meno male,visto che probabilmente ha davanti l’amore della sua vita.
    E davanti a quella ragazza mora che ,a suo parere, dovrebbe essere l’Ottava meraviglia del mondo, decide che il suo malumore per un po’ può aspettare.
    E poi, avrà tutto il tempo a casa per sfogarsi contro il suo coinquilino, Tae-Hyung.
    Insomma, decide di risponderle che sì, può sedersi, e accade una cosa inaspettata.
    La ragazza tira fuori dalla borsa un manga, e per caso legge il nome della canzone che sta ascoltando sull’IPod. Monster degli EXO.
    Basta, quella ragazza è definitivamente l’amore della sua vita.
    Manga e kpop, cosa si può volere di più?
    Beh, almeno avrà qualcosa da raccontare a Tae-hyung.

    Oh, oh whoa whoa is me
    I'm running like a plover
    Now I'm prone to misery
    The birthmark on your shoulder reminds me
    How much sorrow can I take?
    Blackbird on my shoulder
    And what difference does it make
    When this love is over?
    Shall I sleep within your bed
    River of unhappiness
    Hold your hands upon my head
    Till I breathe my last breath

    “Non immaginerai cosa mi è successo oggi!” esclamò Lisa tornata a casa.
    “Presa al colloquio?” domando Tae-Hyung, sistemandosi gli occhiali sul naso.
    “Nah, ma ho incontrato l’amore della mia vita”
    “carina?” chiede lui.
    “Oh, moltissimo. E poi, ascolta kpop. E legge manga”
    “Come si chiama?”
    “Non lo so”
    “Come non lo sai?”
    “Non gliel’ho chiesto”
    Il ragazzo si porta una mano sulla fronte. “Ah, ma quando imparerai ad approcciarti a una ragazza? Ah, hai sentito il ragazzo che suonava in stazione?”
    “Sì, bravo”
    “Bravo e pure carino”
    “Tanto meglio allora”

    Oh, oh whoa whoa is me
    The last time that you touched me
    Oh, will wonders ever cease?
    Blessed be the mystery of love

    “Jennie”
    “Sì?”
    “Hai visto il ragazzo con gli occhiali in stazione?”
    “No. Ma mi sono seduta di fianco auna ragazza bellissima sul treno.”
    “Siamo stati fortunati tutti e due , allora”
    “Eh, già”

    Oh, oh whoa whoa is me
    The last time that you touched me
    Oh, will wonders ever cease?
    Blessed be the mystery of love

    STRINGA LA PAZZA VENDE FENICOTTERI

    Ohayo gente!
    Sì, una fanfiction.
    E non ho molto da dire a parte che la canzone in grassetto è “mistery of love” dei Sufjan Stevens, dal film “Chiamami con il tuo nome ” (l'avete visto?Se sì vi è piaciuto?)
    E Jungkookie la canta davvero, paper hearts, beccatevela in direttissima
    https://youtu.be/8r6UJQfvPng

    E in caso non si fosse capito, Tae-hyung e il ragazzo con gli occhiali a cui kookie fa una (serenata?) sono la stessa persona, così come Jennie e l'Ottava Meraviglia del mondo.
    E ribadisco che QUESTA STORIA NON E' SCRITTA A SCOPO DIFFAMATORIO SE AVETE PROBLEMI DITELO E LA CANCELLO, PACE AMORE E YAOI GRAZIEPREGOCIAO.
    Stringa :3

    Anonymous ha risposto 5 anni fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.