GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

GiratempoWeb | Harry Potter Italia, Animali Fantastici, Wizarding World, Podcast e Raduni Forums Quali sono,secondo voi i mangiamorte più antipatici e simpatici?

  • Quali sono,secondo voi i mangiamorte più antipatici e simpatici?

    Posted by Anonymous on Aprile 4, 2010 at 1:49 pm

    Bhe quello che adoroo è Regulus Black per aver capito l'arte di rendersi conto di chi gli sta accanto e capire la giusta strada
    Quelli antipatici sono tutti gli altri.

    Note per chi non ricorda alcuni di questi Mangiamorte!
    Rodolphus Lestrange è il marito di Bellatrix Lestrange. Entrambi, insieme al fratello di lui, sono stati imprigionati ad Azkaban, la prigione dei maghi, con Barty Crouch Jr., per aver torturato fino alla pazzia Frank e Alice Paciock, i genitori di Neville.
    Augustus Rookwood  Lavorava al dipartimento dei misteri nel Ministero della Magia, e da lì trasmetteva informazioni a Voldemort. Il suo doppio gioco viene scoperto grazie alla testimonianza di Igor Karkaroff.
    Walden Macnair appare per la prima volta nel terzo libro.Egli è infatti il boia incaricato di uccidere l'ippogrifo Fierobecco
    Regulus Blackfratello minore di Sirius Black.Regulus aderiva alle convinzioni della famiglia Black sulla superiorità dei maghi purosangue rispetto a quelli mezzosangue e inizialmente si alleò con Lord Voldemort diventando un Mangiamorte
    Barty Crouch Jr.Barty era stato arrestato, insieme a Bellatrix, Rodolphus e Rabastan Lestrange, con l'accusa di aver torturato Frank e Alice Paciock fino alla pazzia, nel tentativo di estorcere loro informazioni su dove potesse trovarsi Lord Voldemort dopo la sua sconfitta. Il fatto che l' aggressione si fosse verificata dopo la caduta di Voldemort aumentò la rabbia della comunità magica, e nessuno ebbe il minimo scrupolo a condannare i quattro mangiamorte. Barty si era proclamato innocente, ma i fatti dimostreranno che era colpevole nel modo più assoluto.
    Fenrir Greyback  Fenrir Greyback è un lupo mannaro che fa la sua comparsa nel sesto libro della saga di Harry Potter. Pur essendo un mangiamorte non è segnato dal Marchio Nero, la ragione di ciò la spiega Harry Potter stesso nel capitolo Villa Malfoy del settimo libro: il marchio nero lo portavano solo la stretta cerchia dei sostenitori di Voldemort, il quale come dimostra nel primo capitolo del medesimo libro, prova enorme disprezzo per i licantropi come Fenrir.
    Antonin Dolohov  Antonin Dolohov è uno dei Mangiamorte più fedeli e più forti della cerchia. Fu condannato e imprigionato ad Azkaban per l'omicidio di Gideon e Fabian Prewett, fratelli di Molly Weasley, ma scappa da Azkaban nell'evasione di massa del quinto libro.
    Avery Padre è un personaggio secondario della trama tanto che nella saga se ne hanno pochissimi accenni. Comunque si sa che è un fedele mangiamorte, tornato subito dalla parte di Lord Voldemort nel giugno 1995 nel cimitero dove risiede la tomba di Tom Riddle, padre del Signore Oscuro, luogo nel quale risorge Voldemort
    Avery figlioviene nominato da Sirius Avery faceva parte degli amici di Piton a Hogwarts
    NottÈ anch'egli poco rilevante nella trama, però si sa che è il padre di uno degli studenti di Serpeverde, Theodore Nott. Nott è vedovo e piuttosto anziano. Nella battaglia contro i Mangiamorte al Ministero della Magia è stato arrestato e incarcerato ad Azkaban con l'accusa di tentato furto, e questo ha fatto diminuire la popolarità a scuola di suo figlio. Era amico del professor Lumacorno.
    Vincent TigerMangiamorte, padre di Vincent Tiger e, come il figlio, molto grosso e non particolarmente intelligente. Compare per la prima volta nel capitolo del ritorno di Lord Voldemort in Harry Potter e il calice di fuoco. Partecipa alla battaglia all'Ufficio Misteri nel 1995.
    Gregory GoyleMangiamorte, padre di Gregory Goyle. Somiglia al figlio. Compare per la prima volta nel capitolo del ritorno di Lord Voldemort nel quarto libro
    Evan Rosier  Evan Rosier era uno dei più pericolosi e temuti Mangiamorte, ma è morto in un combattimento contro l'Auror Alastor Moody. Nel Pensatoio scopriamo che è stato Rosier a staccare il pezzo di naso che manca a Moody
    Igor Karkaroff  Igor Karkaroff compare per la prima volta nel quarto libro, quando è preside della scuola di Durmstrang. Harry viene a conoscenza della vera identità di Karkaroff grazie al Pensatoio: il Mangiamorte tradisce i suoi compagni davanti al Wizengamot, facendo i nomi di alcuni di loro, ed affermando che Severus Piton è in realtà una spia di Voldemort. In seguito al ritorno di Voldemort, Karkaroff, impaurito, scappa lasciando i suoi alunni ancora ad Hogwarts per nascondersi, ma viene trovato ed ucciso in una capanna, come apprendiamo nel sesto libro.
    Alecto e Amycus Carrow  Alecto e Amycus Carrow sono due mangiamorte incaricati da Voldemort per andare ad insegnare alla scuola di Hogwarts durante il settimo anno che Harry Potter non frequenterà. Compaiono per la prima volta nel sesto libro e assistono all'omicidio di Silente per mano di Piton. L'anno successivo, Alecto insegnerà Babbanologia (che però consisterà solo in vari insulti ai Babbani) e Amycus Difesa contro le Arti Oscure che ora diventerà solo Arti Oscure. Sono molto severi, se non spietati verso gli alunni, soprattutto mezzosangue, e come racconta Neville Paciock hanno ordinato agli studenti di impartire la Maledizione Cruciatus sui ragazzi in punizione (spesso incatenati). Entrambi verranno sconfitti alla fine del libro, Alecto Schiantata da Luna Lovegood, e Amycus Cruciato da Harry Potter, entrambi nella Sala Comune di Corvonero; entrambi saranno spediti ad Azkaban.
    Gibbon era uno dei tanti mangiamorte che ha partecipato all'attacco ad Hogwarts in Harry Potter e il principe mezzosangue. È stato accidentalmente colpito da una maledizione mortale lanciata da un altro mangiamorte nella battaglia nel sesto volume, Thorfinn Rowle.
    Selwynera un mangiamorte fedele a Voldemort dopo il suo ritorno. Partecipa alla battaglia aerea dei sette Potter e presta la sua bacchetta a Voldemort durante quest'ultima. Infatti, Voldemort, per aggirare il problema dei nuclei gemelli e uccidere Harry, si fa prestare la bacchetta da Lucius Malfoy. Questa bacchetta viene comunque sconfitta da quella di Potter e così il Signore Oscuro la chiede a Selwyn. Si reca insieme a Travers a casa di Xeno Lovegood per catturare Harry, ma fallisce nell'intento. Dolores Umbridge dichiara nell'ultimo libro di discendere dalla famiglia purosangue Selwyn, cosa naturalmente falsa.
    Thorfinn Rowle  Appare la prima volta nel sesto libro fra i mangiamorte che invadono Hogwarts; è descritto come un uomo piuttosto alto e ben piazzato con una lunga chioma bionda; durante l'assalto uccide accidentalmente un altro mangiamorte, Gibbon. In seguito assieme a Dolohov attacca Harry, Ron ed Hermione in un pub di Londra, ma non riesce a catturarli. Per questo motivo Voldemort lo fa torturare da Draco Malfoy sotto minaccia di ucciderlo se non eseguirà gli ordini. Partecipa alla battaglia di Hogwarts.
    YaxleyAppare sia nel sesto, sia nel settimo libro. Ma è solo nell'ultimo che lo si descrIve, ne si apprende il nome e si viene a conoscenza del fatto che anche lui ha assistito alla morte di Silente sulla Torre di Astronomia. È molto alto, ed è soprattutto grazie al suo lavoro che il Ministero cadrà nelle mani dei mangiamorte; partecipa alla battaglia di Hogwarts dove sarà tra gli ultimi a cadere, sotto la mano di George Weasley e Lee Jordan; non viene menzionato se muore o viene imprigionato ad Azkaban. È il primo personaggio a comparire in ordine cronologico nell' ultimo libro della saga.
    MulciberNon si sa il nome di questo Mangiamorte. Mulciber venne arrestato dopo la caduta dell'Oscuro Signore. La sua principale abilità era quella di saper utilizzare molto bene la maledizione Senza Perdono denominata Maledizione Imperius. Ai tempi della scuola era un grande amico di Severus Piton, cosa di cui Lily Evans accuserà lo stesso Piton. Si può dedurè che la vittima degli scherzi di Mulciber ed Avery era Mary (Amica di Lily).
    Pius O' Tusoe ex Direttore dell'Uffico Applicazione della Legge sulla Magia, Yaxley riesce a imporre su di lui la Maledizion Imperius, grazie alla quale riesce a farsi eleggere Ministro della Magia e ad assumere molti Mangiamorte nelle sue file. Viene incontrato da Harry nella ricerca del medaglione di Serpeverde al Ministero, e viene descritto simile ad un vecchio granchio. Non ricompare fino alla fine del libro, durante la battaglia di Hogwarts, durante la quale viene prima Trasfigurato in un riccio di mare da Percy Weasley, poi definitivamente sconfitto da Percy e Arthur.
    Stan Picchettoin realtà non è un Mangiamorte ma il bigliettaio del bus magico chiamato Nottetempo, ma ,come per O' Tusoe, gli viene inflitta la Maledizione Imperius , e per la sua attività verrà rinchiuso ad Azkaban. Una volta evaso, partecipa alla battaglia aerea dei sette Potter. Comunque non ricomparirà più nelle vesti di Mangiamorte.
    Jugsoncompare una sola volta, quando nel quinto libro partecipa alla battaglia dell'Ufficio Misteri e lavora in coppia con Dolohov; verrà Pietrificato da Hermione.
    Wilkesviene citato una sola volta nel quarto libro da Sirius, ed è raccontato che dopo la caduta di Voldemort, invece che essere catturato, come Rosier, preferì combattere, e morì nel tentativo

    Anonymous ha risposto 12 anni, 10 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.