GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Romione,capitolo 2

    Posted by Anonymous on Gennaio 17, 2017 at 5:01 pm

    La professoressa McGrannit spiegò agli alunni del primo anno che c'erano 4 case a Hogwarts: Grifondoro, Tassorosso, Corvonero e Serpeverde. Poi entrarono nella Sala Grande: una stanza molto grande conteneva 4 grandi tavoli, uno per ogni casata, occupati da tutti gli studenti da secondo anno in su. Il tavolo degli insegnanti era infondo: al centro vi era seduto Silente, ai suoi lati tutti gli altri insegnanti che li guardavano. Il soffitto della Sala Grande era altissimo ed era uguale al cielo che era fuori, e sotto le stelle c'erano delle candele fluttuanti.Hermione appena vide il cielo disse:” Il soffitto non è vero, sembra un cielo stellato ma è una magia. E' nel libro “Storia di Hogwarts”, io l'ho letto.”. Davanti al tavolo degli insegnanti c'era uno sgabello col Cappello Parlante sopra. Era un vecchio cappello marrone, immobile. Gli studenti appena arrivati seguirono la professoressa McGrannit, fino allo sgabello, poi si fermarono. La prof disse:”Bene, aspettate qui per favore. Dunque, prima di cominciare, il professor Silente vi vorrebbe dire alcune parole.”. Lasciò la parola al preside, che annunciò:” Desidero dare a tutti alcuni annunci di inizio anno. Il primo anno prenda nota: l'accesso alla Foresta è severamente proibito a tutti gli studenti. Inoltre, il nostro guardiano, il signor Gazza, mi ha chiesto di rammentarvi che la parte destra del corridoio del terzo piano è zona preclusa a tutti coloro che non desiderano fare una fine molto dolorosa. Grazie.”. Si sedette e la McGrannit riprese con lo smistamento:” Quando chiamerò il vostro nome, verrete avanti, io vi metterò il Cappello Parlante sulla testa e sarete smistati nelle vostre case. Hermione Granger!”. Hermione era in pura ansia. Borbottava parole di incoraggiamento a sé stessa mentre Ron e Harry la guardavano come se fosse pazza. Salì sullo sgabello e la professoressa le mise il Cappello sulla testa:” Ah molto bene,mmmh bene….ci sono:GRIFONDORO!” e tutti i grifondoro esultarono mentre Hermione li raggiungeva. Dopo un po' di bambini, venne chiamato “Ronald Weasley”. Ron fece una faccia ansiosa e salì sullo sgabello. Il Cappello disse:” Ah un altro Weasley! So esattamente cosa fare con te.. GRIFONDORO!” e raggiunse i suoi compagni mentre esultavano. Poi fu il turno di Harry Potter. Alla fine, il Cappello lo smistò in Grifondoro, dopo alcuni minuti di riflessione. Iniziò il banchetto e al termine, andarono tutti nelle rispettive Sale Comuni accompagnati dai prefetti, e nei dormitori. A Ron e Harry, Hermione sembrava sempre più anormale e antipatica, ma lei voleva conoscerli meglio, le sembravano interessanti.

    Anonymous ha risposto 6 anni, 10 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

    Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

    Log in to reply.

    Ti sei perso?

    Forse ti occorre una mappa!



    Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
    Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.