GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

GiratempoWeb | Harry Potter Italia, Animali Fantastici, Wizarding World, Podcast e Raduni Forums una Casa per tutti – come smistereste i personaggi che amate

  • una Casa per tutti – come smistereste i personaggi che amate

    Posted by Anonymous on Aprile 3, 2015 at 5:11 pm

    Buongiorno gente!

    Come avevo già anticipato ad alcuni in chat, visto che amo i crossover, ho pensato che fosse carino confrontarsi su un argomento particolare. A volte mi trovo a pensare a personaggi di altre saghe o film/serie tv e chiedermi quale Casa sia più adatta a loro. Per questo sono curiosa di sapere anche cosa ne pensate voi, se vi è mai capitato e dove li mettereste.
    Elencherò alcuni personaggi di libri  e film o serie tv che conosco/seguo (o ho seguito in passato), ma voi sentitevi liberi di parlare anche di altri libri, film o serie, se anche non li conosco, magari trovate qualcun altro che risponde e commenta le vostre idee e sarà interessante lo stesso.

    Nel prossimo post condividerò le mie idee, sono curiosa di sapere se siete d'accordo o, in caso contrario, dove li mettereste e perché. Non sono tutti i personaggi, perché, in alcuni casi, sono veramente troppi e perchè ad alcuni non ho mai pensato in questi termini. Se voi ci avevate pensato, sono curiosa invece di sapere dove andrebbero secondo voi.


    Post Unito in automatico!

    Game Of Thrones (in questo caso, ho pensato alle case adatte sia per il singolo personaggio che per l'intera Casata, in base a ciò che si sa della famiglia, naturalmente non sempre le due cose corrispondono)
    Stark = Tassorosso: rispettosi delle regole e delle tradizioni, leali e sinceri fino alla fine, cos'altro potrebbero essere?
    Ned è la perfetta rappresentazione dello spirito della famiglia, non potrebbe essere che Tassorosso ed è questo che segna il suo destino.
    Robb è decisamente Grifondoro, impulsivo e poco riflessivo al punto da rovinarsi per questo e  cavaliere nel vero senso della parola, anche quando non gli converrebbe. Ed è anche molto testardo (vero Cat?), e questo secondo me è un altro tratto distintivo dei Grifondoro, o perlomeno di molti di quelli presenti nella saga.
    Bran è difficile da classificare. Forse all'inizio avrei pensato che fosse Grifondoro (secondo me assomiglia abbastanza a Robb), ma poi, con la faccenda del corvo a tre occhi, mostra molti più tratti da Corvonero.
    Sansa è Tassorosso fino al midollo, in questo ha preso tutto dal padre. La sua fiducia negli altri, troppo spesso mal riposta eppure difficile a scalfirsi anche di fronte all'evidenza (almeno fino a un certo punto), e il suo legame forte con la famiglia anche di fronte a chi vuole strapparla da essa la rendono perfetta per quella casa. Inoltre, ha preso dal padre un innato rispetto delle regole e delle tradizioni. Altrot ratto secondo me tipicamente da Tassorosso è la sua capacità di andare oltre ai giudizi frettolosi della maggior parte della gente per cercare il buono nelle persone, come dimostra con Tyrion e con ser Dontos.
    Arya la vedo come un perfetto mix di Grofndoro e Serpeverde, impulsiva e incosciente all'inizio, ma con il tempo (e anche grazie agli insegnamenti di Syrio Forel) diventa sempre più astuta e scaltra. Diciamo che forse sarebbe smistata a Grifondoro, ma solo perchè  per essere Serpeverde le manca l'ambizione.
    Jon (per me è assolutamente uno Stark) è Grifondoro sotto certi aspetti (anche lui somiglia molto a Robb) e Tassorosso (buon sangue non mente) per altri. A volte sa essere molto impulsivo e sarebbe sicuramente un perfetto cavaliere. È leale e fedele alla famiglia così come alle tradizioni e alle regole, ma sarebbe capace di lasciarsele alle spalle per i suoi sentimenti (e questo è molto da Grifondoro). Inoltre ha una forte empatia, caratteristica secondo me tipica di Tassorosso.
    Lyanna, per quel poco che si sa di lei, è decisamente Grifondoro, impulsiva e testarda esattamente come Arya.

    Baratheon = Grifondodro. Il loro motto denota un temperamento impulsivo, di persone dal sangue caldo (o meglio dalla testa calda)e questo è tipicamente Grifondoro.
    Robert e Renly sono entrambi Grifondoro senza alcun dubbio. Secondo me si assomigliano abbastanza e rientrano perfettamente in linea con il profilo della famiglia.
    Stannis lo vedo molto più Tassorosso, con quel senso del dovere e della giustizia (come lui la intende) portato all'estremo. Inoltre, la sua reazione al sospetto dell'incesto lo mostra come molto legato a regole e consuetudini e questo secondo me è tipicamente Tassorosso.

    Lannister = Serpeverde (nonostante il motto), ambiziosi e legati al potere, astuti e calcolatori, quale Casa potrebbe andare meglio per loro
    Tywin e Cersei sono perfettamente in linea con questo profilo (non per niente Cersei è la degna figlia di suo padre, il figlio che avrebbe voluto, se lei fosse nata maschio). Ambiziosi e disposti  a tutto per arrivare al potere, calcolatori e manipolatori, sono molto simili a quei personaggi per cui Serpeverde si è creata una cattiva fama.
    Tyrion è decisamente Corvonero e la frase che dice a Jon sui libri lo dimostra perfettamente. Ha ereditato anche lui l'intelligenza della famiglia, ma non è interessato a usarla per il potere: la sua contrapposizione con la famiglia, in una potenziale AU in ambiente potteriano sarebbe la perfetta rappresentazione del perché Serpeverde e Corvonero sono due facce della stessa medaglia.
    Jayme non è immediatamente classificabile. All'inizio l'avrei definito Serpeverde, ma la sua maturazione nel corso della storia me lo fa vedere molto più come Grifondoro, impulsivo e testardo e molto più cavaliere di quanto non avrei detto all'inizio.

    Targaryen = Grifondoro. Il discorso è molto simile a quello fatto per i Baratheon, anche se qui è portato all'estremo.
    Dany non è facile da incasellare. È sicuramente meno pazza della media della famiglia, ma non per questo meno impulsiva o più riflessiva e questo la rende molto Grifondoro. Tuttavia, secondo me è decisamente più Tassorosso, per il modo in cui tende fidarsi di persone a caso senza motivi oggettivi (consiglieri venuti dal nulla, maegi…) rimanendone spesso scottata. E questo non la scalfisce, lei continua, almeno fino a un certo momento, a fidarsi del prossimo, perché secondo me, tende a vedere il buono negli altri a dispetto di tutto (la maegi è l'esempio perfetto), questo è molto Tassorosso.
    Viserys e Rhaegar sono Grifondoro in pieno, anzi, forse troppo sopra le righe anche per quella casa.

    Martell = Corvonero. Nonostante il motto da Grifondoro, credo che più che coraggio e buone armate, per mantenersi indipendenti così a lungo nella storia e per non essere stati assoggettati con la forza (non sono diventati sudditi dopo una sconfitta), abbiano contato molto più sulle doti diplomatiche e questo secondo me è un tratto molto Corvonero. E poi, le usanze di Dorne mostrano un'apertura mentale e una capacità di vedere oltre la superficie che non può essere altro che dei Corvi.
    Oberyn è molto Grifondoro. Certo ha la testa da Corvo, ma ha un'indole ben poco controllata e si fa dominare dalle emozioni troppo spesso ed è proprio questo che decide il suo destino.
    Doran lo vedo molto Corvonero, in linea con la famiglia, ma forse fin troppo. Al punto in cui sono con la storia so molto poco di lui, ma quello che traspare me lo fa immaginare molto Corvo.
    Elia mi dà l'idea di una Tassorosso. È un personaggio di cui so poco, ma quel poco che so mi fa immaginare che sia stata una persona remissiva e pacifica, pronta ad accettare tutto per quieto vivere e questo mi sembra molto Tassorosso (non che i tassi siano smidollati, ma semplicemente non si lasciano disturbare da ciò che succede intorno).

    Tyrell = Serpeverde. Li vedo molto ambiziosi e pronti a sfruttare le occasioni
    Margaery è in linea con la famiglia, quindi decisamente Serpeverde. Sembra così pura e innocente, ma ha molte cose da nascondere e per i suoi obiettivi è pronta a tutto, assomiglia molto alla sua “amata” suocera in questo.
    Loras è un perfetto mix di Serpeverde e Grifondoro. Ambizioso e calcolatore, è sempre pronto a saltare sul carro del vincitore. Allo stesso tempo, però, è un perfetto cavaliere e si dimostra a volte anche impulsivo ed è anche capace di sentimenti sinceri.

    Tully = Tassorosso. Famiglia, dovere, onore, quale altra casa andrebbe bene per loro? Forse c'è anche un pizzico di Grifondoro, ma sono troppo prudenti e antichi per esserlo veramente.
    Cat è senz'altro una Tassorosso. Perfettament ein line acon la famiglia, non può essere in nessun'altra Casa e per questo, non poteva che sposare uno Stakrk.
    Brynden non può essere che Corvonero. Si distanzia dalla famiglia perché si oppone alle tradizioni e vuole vivere a modo proprio. Inoltre ha un buon cervello, come dimostra quando Robb lo sceglie come consigliere. Insomma, è un Corvo fatto e finito, non c'è altro da dire.
    Lysa è un altro personaggio non facile da incasellare. Diciamo che più che altro la definirei Grifondoro, ostinata e impulsiva fino all'eccesso.

    Ora passiamo ai personaggi che considero al di fuori della famiglia di appartenenza (perché non assegno una specifica Casa alla famiglia) o che non appartengono a una famiglia.

    Jorah è molto Tassorosso, nonostante il suo inizio da doppiogiochista (ma è forzato a farlo). Poi, però, cambia idea e mostra le sue qualità da Tassorosso e la sua storyline non fa che confermarlo.
    Brienne è un perfetto miscuglio tra Grifondoro e Tassorosso, coraggiosa, impulsiva e molto caparbia, ma anche leale fino in fondo e sempre rispettosa delle regole del suo ruolo.
    Davos è molto Tassorosso, perché assomiglia molto al suo lord.
    Baelish e Varys potrebbero essere gemelli e sono sicuramente entrambi Serpi fatte e finite, non credo ci sia bisogno di spiegare il perché.
    Drogo lo vedo molto Grifondoro, impulsivo e fiero come ci si aspetta da un personaggio del genere.
    Il Mastino è un mix di Grifondoro e Tassorosso. Nonostante tutto, è il cavaliere che suo fratello avrebbe dovuto essere e non ha le qualità per essere. All'inizio sembra l'esatto contrario, ma quello che fa lo fa solo perchè è legato al suo ruolo e non lo fa certo per cattiveria.
    Theon è Serpeverde senza dubbio, ambizioso (il suo piano lo era, poi non è andato in porto, ma per motivi che lui non poteva immaginare) e razionale, decisamente astuto (anche se solo su alcuni fronti) e molto più attento agli obiettivi materiali che non ai legami (Robb in fondo era suo amico). 
    La regina di spine non può essere altro che Serpeverde per l'arguzia e la furbizia, ma non è esattamente il tipo di Serpeverde da biasimare.
    Samwell potrebbe essere Neville portato a Westeros, quindi per me è molto Grifondoro, deve solo trovare il motivo giusto per dimostrarlo.
    Walder Frey è decisamente Serpeverde e credo non ci sia bisogno di spiegarne il perché.
    ********************************************************************************************************************************************************

    Caster Chronicles

    Ethan è un Grifondoro fatto e finito, veramente troppo impulsivo e irriflessivo, si lascia sempre guidare dalle emozioni o da sensazioni personali, spesso a rischio della sua sicurezza.
    Lena è molto Grifondoro, perché si lascia sopraffare dalle emozioni anche se sa che dovrebbe contenerle. Però ha anche dei tratti da Corvonero, perché è abbastanza riflessiva e cerca di studiare i problemi da diversi punti di vista.
    Link è Grifondoro senza ombra di dubbio, in fondo ci sarà un motivo se lui e Ethan sono così amici, sapete come si dice, chi si somiglia si piglia.
    Ridley a prima vista mi sembrava molto Serpeverde, ma è dovuto più che altro al suo potere. In realtà, il suo rapporto con Lena è molto da Tassorosso, lealtà e fedeltà nonostante tutto, pur trovandosi su fronti opposti.
    Sarafine, nonostante sia Oscura, è molto Grifondoro, esattamente come la figlia. Mi viene spontaneo paragonarla a Bellatrix, infatti sono assolutamente convinta che, se Bellatrix fosse nata in un'altra famiglia, sarebbe sicuramente stata smistata a Grifondoro.
    Marion è una Tassorosso fatta e finita, per il suo senso del dovere e delle regole e l'assoluto rispetto del suo ruolo, anche quando questo le impone di deludere le richieste di Ethan, che per lei è quasi come un figlio.
    Amma è profondamente Grifondoro, pronta a qualsiasi rischio per le persone a cui tiene. Però è anche molto Tassorosso, per il rispetto delle tradizioni e delle convenzioni, intese come mezzo per mantenere l'ordine.
    Macon è difficile da incasellare, ma lo vedo a mezza via tra Corvonero e Grifondoro.
    Liv è una Testurbante, penso che farebbe impazzire il cappello. Grifondoro per l'impulsività e la spontaneità, Tassorosso per come tende a fidarsi facilmente delle persone e per a remissività con cui accetta i le rinunce che deve fare, ma anche con una testa decisamente da Corvonero, anche se questo viene spesso sepolto dal suo carattere troppo Grifondoro, che la fa finire anche nei guai.
    ******************************************************************************************************************************************************

    Les Miserables

    Fantine è molto Tassorosso, disposta a qualsiasi sacrificio per Cosette. Ma è assolutamente Tassorosso anche se si pensa alla sua vita passata, all'ingenuità che l'ha portata in quella situazione.
    Valjean è una via di mezzo tra Grifondoro e Tassorosso, impulsivo e testardo, ma anche molto fedele ai suoi valori e alla parola, l'onore fatto persona.
    Javert è molto Tassorosso, per gli stessi motivi per cui sopra l'ho detto di Stannis, questi due personaggi si assomigliano veramente troppo.
    Enjolras e Gavroche potrebbero essere lo stesso personaggio in due fasi della vita diverse oppure due fratelli e sono innegabilmente Grifondoro, credo che quest'idea si spieghi da sola.
    Cosette è difficile da definire, ma più che altro mi sembra molto Tassorosso.
    I Thenardier sono senza dubbio Serpeverde, entrambi…devo anche spiegare perché? 😉
    Eponine è molto Tassorosso, abituata a restare in disparte, eppure tenace nelle sue idee. Però è anche abbastanza impulsiva da poter star bene a Grifondoro.
    Marius è molto pensieroso e riflessivo, per cui sembra abbastanza Corvonero, ma è anche molto preda delle emozioni, come potrebbe essere un Grifondoro.
    *******************************************************************************************************************************************************

    Elisa di Rivombrosa (alias ritorno al passato, la mia prima vera esperienza di fangirling) 1 e 2 e Ritorno a Rivmobrosa

    Fabrizio è Grifondoro e altro non potrebbe essere, così impulsivo e preda delle emozioni.
    Elisa non è facile da incasellare, ha molto di Grifondoro, ma è anche abbastanza Tassorosso.
    Lucrezia è Serpeverde senza ombra di dubbio, così come il suo degno compagno Ranieri.
    Margherita è una Tassorosso fatta e finita per il suo senso della famiglia e del dovere.
    Angelo è anche lui un Tassorosso, così rassegnato al destino e sempre leale.
    Anna, così legata alle convenzioni, ma capace anche di sentimenti forti, è molto Tassorosso.
    Antonio è senza dubbio Grifondoro, se si pensa al suo passato, ma anche molto Tassorosso per il suo rapporto con Anna.
    Amelia ha un buon senso e una perspicacia naturale da Corvonero e, in una possibile AU, sarebbe la perfetta dimostrazione di come l'intelligenza Corvonero non dipende dai libri.
    Victor (seconda serie) secondo me è molto Tassorosso, anche se si lascia trasportare a volte troppo dai sentimenti, tratto molto Grifondor.
    Armand è un Serpeverde fatto e finito, penso che non ci sia molto da dire su questo.
    Nicola di Conegliano potrebbe sembrare molto Serpeverde inizialmente, ma è solo succube di Lucrezia. Invece, io lo vedo molto più come Grifondoro, impulsivo e testardo e anche capace di riconoscere la giustizia quando scopre la verità.
    Isabella non è facile da incasellare, forse Tassorosso per la sua ingenuità iniziale(perché per questo si lascia manipolare dalla sua padrona) , ma anche per la totale lealtà che mostrerà in seguito verso Elisa.
    Cristiano è senza dubbio Grifondoro, impulsivo fino all'esagerazione e sempre in balia dei sentimenti.
    Agnese è degna figlia di cotanti genitori e pertanto è una perfetta Grifondoro.
    Andrea è molto Grifondoro per la cavalleria, il coraggio e il senso della giustizia, ma il suo rapporto con la madre me lo fa vedere anche molto come Tassorosso.
    Vittoria non può essere altro che Serpeverde, non credo ci sia bisogno di spiegare perchè.
    Costanza è troppo Tassorosso per poter pensare altro, ma per la sua originalità potrebbe essere anche Corvonero, perché somiglia molto a Luna.
    Alessandro all'inizio sembrava assolutamente Tassorosso, ma il suo amore per Costanza e le situazioni in cui si infila per lei portano alla luce le sue caratteristiche Grifondoro (un altro che mi ricorda Neville…).
    Martino è molto Tassorosso, così legato alle convenzioni e all'onore, nonostante la sua storia così particolare. Ma il suo legame con Emilia porta alla luce il suo lato Grifondoro.
    Il padre di Vittoria e Costanza ha un'attitudine molto da Corvonero.
    Il capitano Corsini è un Grifondoro fatto e finito, così idealista e spontaneo e anche abbastanza incosciente in alcuni momenti.
    Jacopo ha una perspicacia e una sagacia assolutamente Corvonero.

    E ora tocca a voi, commentate e confrontatevi e fatevi sotto con tutti i titoli e i personaggi che vi vengono in mente. 🙂

    Anonymous ha risposto 7 anni, 12 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

    Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

    Ti sei perso?

    Forse ti occorre una mappa!



    Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
    Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.