Harry Potter e il sequel

 

Tantissime sono le fan-fictions in cui si narra un ipotetico futuro della saga del mago con la cicatrice a  saetta. Tuttavia, nessuno prima ne aveva fatto un libro; questo fino a un paio di anni fa.

“James Potter and the Hall of Elders’ Crossing” è un libro il cui protagonista è, come si può dedurre dal titolo, James Sirius Potter. A questo primo libro ne sono seguitati altri due, quali “James Potter and the Curse of the Gate Keeper” e “James Potter and the Vault of Destinies.”

Naturalmente, il progetto non è stato ideato dalla scrittrice della saga J.K. Rowling, bensì dallo scrittore G. Norman Lippert.

Molti saranno i fan che vorranno essere fedeli alla fine voluta dalla Rowling, ma altrettanti forse vorranno leggere questi libri; per questi ultimi c’è la possibilità di leggerli in formato pdf(in Inglese ovviamente).

Su “Continua” sono disponibili i link ai libri in formato pdf.

Link ai libri in formato pdf:

Potrà esserci un’edizione italiana? Ne varrà la pena?

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. e lo può fare? Come la mettiamo con i diritti d’autore? O.o
    Comunque sarei molto indecisa, da una parte vorrei leggerli, tanto per curiosità, dall’altra non vorrei “rovinarmi” il finale che la Rowling ha deciso!

    1. Athena, a quanto ho capito, lo scrittore ha bene specificato che era basato sui romanzi della Rowling: quindi, credo che i diritti d’autore siano stati rispettati.

  2. Bello! Chissà come sono quei libri… che peccato che l’edizione italiana non ci sarà 🙁 L’ unica cosa che mi consola è che sto scrivendo un libro su i “19 anni mancanti” cioè una continuazione che racconta cosa è successo nei 19 anni cui JKR non scrive la storia nel libro. Anche se il suo finale sarà per sempre il migliore, davvero! :-))

  3. Gente, questa storia avrà anche il “formato di un libro”, ma è pur sempre una fanfiction! Non è che la vedremo mai in libreria e non è che ci può fare i soldi sopra, JKR l’ha lasciata stare appunto perché è una fanfiction, anche se in grande stile, con un sito dedicato con vari easter eggs e grafica che cerca di imitare quella del vecchio sito di Jo, fanfiction di molti capitoli organizzata come un libro con illustrazione e copertina, e tutto il resto.

  4. ma secondo voi c’è ancora voldemort? e secondo voi chi è il vecchio della seconda copertina?, sembra tanto silente..

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.