Doni della Morte cover inglese

I Doni della Morte: facciamo il punto

Prima della pubblicazione dell’ultimo libro di Harry Potter proviamo a fare il punto sui temi aperti.

HORCRUX

Il medaglione, la coppa, il serpente, qualcosa di Grifondoro o Corvonero… Sappiamo cosa pensa Harry riguardo agli Horcrux, ma se fosse giusto, dove e come Harry rintraccerà i rimanenti quattro?

PITON

E’ uno degli interrogativi più grandi di tutta la saga: buono o cattivo? Sbagliava Silente a fidarsi di lui? O la sua morte era tutto un meticoloso progetto?

LA BATTAGLIA FINALE

Il sesto libro si è aperto annunciandoci che la guerra della Comunità Magica è ormai cominciata e riguarderà anche il mondo dei Babbani. L’Ordine della Fenice sta combattendo contro i Mangiamorte di Voldemort, ma gli schieramenti ai due fronti non sono ancora ultimati: abbiamo la certezza che i Dissennatori sono dalla parte di Voldemort, ma c’è la speranza che il viaggio di Hagrid tra i giganti porti buoni risultati. E le altre creature magiche? Gli Elfi Domestici avranno la loro libertà? I Centauri si uniranno agli uomini per combattere il male?

IL VELO

Silente e Sirius sono i due personaggi che più di tutti hanno caratterizzato la vita di Harry. Entrambi morti: Sirius è caduto accidentalmente aldilà del velo durante lo scontro con i Mangiamorte nel Dipartimento dei Misteri, ma ancora non sappiamo nulla riguardo al velo. L’ultimo libro della serie di Harry Potter potrebbe rivelarci qualcosa di molto importante a riguardo.

LO SPECCHIO

Lo specchio donato da Sirius a Harry, che permette di collegarsi con il suo gemello, non è comparso nel sesto libro. J.K.Rowling ha detto che gli specchi, usati una volta da James e Sirius, avranno un loro ruolo all’interno del settimo romanzo.

MORTI

J.K.Rowling ha confermato che nell’ultimo romanzo verranno perse diverse vite.. a chi toccherà questa terribile sorte?

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.