J.K.Rowling legge Harry Potter alla casa bianca

J.K Rowling ospite alla casa bianca per le celebrazioni pasquali. la scrittrice ha letto alcuni passi di Harry Potter e risposto alle domande dei bambini che erano presenti.
Alcune notizie importanti abbiamo estrapolato da questa breve intervista:
-Nei prossimi 10 anni J.K. pensa di tornare a scrivere di Harry potter
-Sta effettivamente lavorando ad un nuovo progetto del quale però non è intenzionata a svelare nulla per il momento
qui di seguito il video dell’ evento
j.k rowling alla casa bianca

fonte:HPNA

Ti potrebbe interessare anche...

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Probabilmente saranno le avventure dei figli di Harry e Ginny, Ron e Hermione,… magari con qualche aiuto dei genitori! Chissà se apporterà cambiamenti come inserire nuovi amici e nemici ( magari ancora più crudeli e malvagi di Voldemort), nuovi luoghi magici, nuove creature magiche sia buone che cattive e magari sfoci con i racconti anche un pò di più nella paura e nell’Horror!
    Chissà che non ne faccia un’altro film!
    Che sia andata alla Casa bianca non mi stupisce dato che Obama è fan di HP!
    Ma venire in Italia no, eh? se è come sospetto io non ci verrà mai!

  2. si si si si si si si si si si si si si si si!!! Che bello!!! sono d’accordo con paul raims o’malley! tutto nuvo ma senza eliminare le cose diciamo “vecchie”! si già mi aspeto un altro libro o più libri stupendi come tutti i 7 di Harry Potter .. :) :) =) =) XD :P =P

  3. Se scriverà qualcosa di nuovo sarà sul mondo di Harry, ma non propriamente di Harry. Credo che HP si trasformerà in un fenomeno simile a Star Wars un universo grande e variegato, e se ci saranno nuovi libri non è detto che siano scritti dalla Row.

    Sarà interessante vedere il nuovo progetto e che impatto avrà sul pubblico, un libro della row non di harry.

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.