la Tecnologia VFX MOVA per i 7 Potter

L’attore Oliver Phelps scrive alcuni aggiornamenti interessanti su Twitter dai quali scopriamo che verrà utilizzata questa tecnologia per la scansione facciale in modo da rendere la pozione polisucco più realistica possibile, sono sicuramente giorni magici ai Leavesden Studios. La tecnologia VFX MOVA consiste nell’ utilizzare un particolare make up in UV e una serie di 29 telecamere in modo da cogliere tutti i dettagli possibili del viso.
Inoltre l’attore Warwick Davis conferma la sua presenza nel ruolo del Professor Vitious e anche nel ruolo del folletto Unci Unci

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ahahahah!!! Vitious farà anche Unci Unci, mi è sempre piaciuto quell’attore perché ha proprio un viso da folletto! Sarà bello vederlo in più scene!! Comunque *Summer* hai ragione!! E’ un casotto!!! 🙂

  2. Mi paicerebbe capire meglio come funziona. Ho sempre pensato che quella scena sarebbe stata una delle più complicate da girare…se questa tecnologia funziona, l’efetto sarà di certo sorprendente!

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.