Nuova immagine dal Principe Mezzosangue: Harry mentre suona il pianoforte!

Oggi è stata rilasciata una nuova immagine promozionale del sesto film della saga, Harry Potter e il Principe Mezzosangue, nella quale possiamo vedere Harry Potter (Daniel Radcliffe) e il professor Lumacorno (Jim Broadbent) all’interno della casa del professore stesso. Quello che più incuriosisce di questa immagine, è che Harry sta suonando il pianoforte, scena non presente all’interno della trama del libro.


[ad]

Ti potrebbe interessare anche...

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  1. è quello che ho detto ank io…nel librio non ce scritto
    che senso ha fare qst genere di cavolte!
    all inizio mi sembrava robert pattinson invece di daniel…

  2. Si infatti, anche io appena l’ho vista ho pensato a Twilight!!!!
    Che carino però Dan che suona il piano…sembra tutto concentrato…

  3. No, no offendiamo, 🙂
    che sta suonando una ninna nanna x Ginny.
    Che per pietà qualcuno uccida Yates prima che sia troppo tardi…

    Mio Dio che cazzata… ora copiano pure da twilight.

  4. Ma… da quando Harry sa suonare il pianoforte? Dove avrebbe imparato? Dagli amati zii? -.- Harry stai suonando una ninna nanna per caso? Per Lumacorno? o.O Anche per me questa scena è stata “ispirata” da Twilight xD

  5. sinceramente stà scena nn mi faceva pensare minimamente a twilight quindi cosa state dicendo -.- cmq assurdo pure per me che suona il pianoforte…

  6. a parte ke quanto e uscito il film di twilight il film di harry potter
    dovevano fare solo gli effetti quindi dubito ke hnno copiato!!!comunque
    non mi sembra nel genere di harry potter suonare il pianoforte potevano evitare di aggiungere questa scena!!!

  7. Io nn ho visto Twilight,ma sicuramente Yates nn ha copiato la scena dallo stesso….nn avrebbe potuto….cmq anch’io mi chiedo da dove Yates ha ripreso la scena,dato che la Rowling nn ha mai accennato al fatto che Harry sapesse suonare il piano…..mah!! Mistero!!! W Harry Potter!!!

  8. Mi dispiace contraddire chi crede forse non è copiata da twilight,
    ma da molto tempo prima del uscita del film del romanzo della meyer
    si sapeva che ci sarebbe stata la scena del pianoforte, è stato detto
    dalla summit. Come potete essere certi questa scena non sia stata
    aggiunta in seguito cosa sapete di cosa c’è o non c’è nel film.

  9. Allora, prima di tutto nn cominciamo subito col polemizzare! seconda cosa: per tutti quelli che pensano che Yates abbia copiato qst scena da Twilight
    (‘-.- ..non commento..)si vede che non hanno proprio niente da dire, anche
    perchè se credete che il successo di un film lo faccia una scena allora in tutti qsti anni di HP non avete imparato niente! oppure, se il motivo non sia questo, allora inventatevi qlcs altro anche perchè Daniel Radcliffe, o anche tutta la saga di HP se vogliamo, non ha assolutamente niente da invidiare a Robert Pattinson-Twilight e compagnia bella! Trovo invece che per giudicare realmente qst scena bisognerà aspettare di vedere il film, perchè sarà il modo in cui questa si legherà a tutto il resto a dirci se è stata una scelta intelligente o meno.

  10. Escludendo che i Dursley abbiano pagato per anni un corso di piano al loro nipote preferito… Ok, anche a me non torna Harry alla tastiera, però non è detto che stia suonando. Magari si annoia mortalmente per le chiacchiere di Lumacorno (più probabile del corso di piano, se non altro!:D) e pur di far qualcosa si è seduto allo sgabello e prova a strimpellare, come i bambini al primo incontro con i tasti. Oppure Lumacorno, ricercando in lui talenti eccezionali, gli ha chiesto se sapesse anche suonare o se fosse dotato per la musica, e non si è accontentato dei dinieghi di Harry («Ma no, ragazzo, prova…»)!
    Mah; l’unica cosa concreta da dire, effettivamente, è: aspettiamo e vediamo.

  11. ma avete ragione……tanta scena copiata da twilight……la postura sembra qll di edward mentre suona x bella……ma xkè aggiungere cs in più e nn
    fate le cose ke stanno nel libro????!!!! mah nn lo sò…..cmq dan è sempre bello

  12. Mi ritrovo un po’ del parere di Mimus polyglottos, potrebbe essere che Harry stia aspettando annoiato che Silente e Lumacorno finiscano di parlare tra loro e lui si sia seduto sul piano a premere qualche tasto…! Anche se la cosa che più fa pensare che in questa foto Harry sappia suonare il piano è il fatto che usa due mani!!!

  13. comunque yates sta impazzendo!! anch io do ragione a Mimus polyglottos…mah…a seguire i libri no eh???? harry sta suonando ginny’s lullaby?????? visto che ci siete cambiateli anche nome, chiamatelo HARRY CULLEN o EDWARD POTTER…bobo!

  14. se sapevo non partivo con questa catena XD ahahha
    quello a parte io non volevo affatto dire e/o giudicare. Harry Potter è ben oltre la saga di twilight. Su questo non ci piove, e lo dimostra il fatto che siamo tutti qui a parlarne.
    Quello che invece appare strano nella faccenda (ed è perfettamente dello stile di Yates) è il fatto che ogni film di harry potter che dirige viene personalizzato a suo piacimento.
    HO DETTO che SAPEVA di copiatura da twilight, NON che lo fosse.
    Oltretutto probabilmente la Warner ignorava (come tutti d’altronde) che la saga di twilight potesse quasi capovolgere la frittata e creare una sorta di “lotta” ai botteghini con harry potter.

    in qualsiasi modo stiano le cose resta il fatto che sia l’adattamento cinematografico potteriano che quello di twilight nei loro seguiti dimostreranno (con hp, per l’ennesima volta) una totale mancanza di rispetto nei confronti della storia reale dei libri.
    E’ l’esempio di Yates, è l’esempio della Summit che ha “cacciato” la regista di Twilight nel secondo adattamento, poichè non accettava i tempi ristretti per le riprese del nuovo film.

  15. do pienamente ragione a Clark…yates dovrebbe seguire i libri e nn fare di suo piacimeto le cose…viva la serie di twilight ma soprattutto viva la serie di HARRY!! W W W HARRY!XD

  16. TUTTI AMMALLIATI DA TWILIGHT…. IN FATTO DI VAMPIRI PER ME I BUONI VECCHI FILMS “DRACULA di Bram Stoker” O “VAN HELSING” POSSONO ANCORA BASTARE.

  17. mmm.. TUTTI AMMALIATI DA TWILIGHT… ma con che lo paragoni??? con VAN HELSING e DRACULA di Stoker? xchè secondo te quelli sono capolavori? ah siamo messi bene va XD se proprio vuoi parlare di capolavori allora vediti qualche film espressionista degli anni 20 sui vampiri… aggiungici qualche studio sulla corrente romantica e fantastica di fine ottocento; nota le peculiarità e la metafora contenuta in Twilight, rivediti il concetto di tensione verso l’infinito, tipico della scuola romantica tedesca. Dai un’occhiata alla filosofia del titanismo e del vittimismo della seconda generazione romantica… e poi torna a commentare… Ammaliati da Twilight? probabilmente un motivo ci sarà. Sai com’è… (a proposito… scrivere in stampatello su internet significa urlare) XD

  18. bè adesso non esageriamo Twilight rispetto ai due film che hai citato è molto più fedele ai libri….
    i vampiri della Meyer sono dipinti come dei buoni questo li rende totalmente differenti da Dracula che era un personaggio crudele e spietato con manie egocentriche.
    I vampiri di twilight affascinano perchè sono affascinanti e riescono a convivere con gli umani nonostante la loro natura “animalesca” e questo li rende meno fantastici di quanto potrebbe essere Dracula molto più reali!
    l’adattamento cinematografico è totalmente differente e imparagonabile a mio parere…

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.