Rupert Grint parla di “Harry Potter e i Doni Della Morte”

Ron  weasley

In un’intervista con The Indipendent, Rupert Grint ha parlato della fine della saga di Harry Potter, riferendosi al fatto che sta per girare le scene finali per Doni della Morte: parte II. Rupert ha parlato dei cambiamenti che il personaggio Ron Weasley ha attraversato nei film finale, Rupert ha dovuto usare delle applicazioni per allungare i capelli del suo personaggio.

Parlando dell’atmosfera agli studi di registrazione dice:

“E stata una troupe magnifica fin dal primo film” dice. “Non molte persone sono cambiate. E’ un vero e proprio ambiente familiare. E il posto è bello… Watford, in generale, dico  davvero. Ho trascorso più tempo lì che altrove. Sarà strano non andarci ogni giorno. ” Pensa su questo un secondo, poi ride.

Parlando della sua capigliatura nell’ultimo film:

“Ho delle extensions per i capelli per l’ultima parte dei Doni della Morte” spiega. “Ron ha un taglio di capelli più folto, poichè il trio vive in campeggio in modo duro.”

Fonte:Hogwarts Site e Snitch Seeker l Libera traduzione dall’inglese a cura di omino bianco

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  1. Mio Dio… Vabeh che il campeggio è duro ma non li faranno andare in giro come il cugino Itt Adams? Speriamo… XD

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.