J.K. Rowling nel 16° anniversario della Battaglia di Hogwats: “Ho odiato uccidere alcune di quelle persone”

Rowling tweet

Ha tweettato così J.K. Rowling dal suo account ufficiale:

“È il 16° anniversario della Battaglia di Hogwarts. Sono in un momento di silenzio alla mia tastiera. Ho odiato uccidere alcune di quelle persone”

L’ultimo libro della saga pubblicato del 2007, Harry Potter e i Doni della Morte, ha visto infatti un vero e proprio bagno di sangue nel corso delle vicende.

Come per molti lettori, anche per J.K. Rowling non è stato facile affrontare così tante perdite. Edvige, Dobby, Tonks, Lupin, Fred Weasley e altri ancora. Per quale perdita avete più sofferto voi?

battaglia-hogwarts-anniversario

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. perchè la Rowling ha dovuto uccidere fred???? ho pianto molto quando ho visto il cadavere !!!!!!!!!!

  2. Esula dalla battaglia di Hogwarts ma a me la morte ci silente ha segnato molto! Sono stato depresso per un bel pò di ore XD

  3. edvige è morta perchè il mangiamorte che l’ha uccisa non aveva un ****** da fare

    tonks è stata uccisa perchè era buona

    lupin era il mio prof/mostro preferito

    fred … era un ragazzo monello, simpatico e ******* a rookvood

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.