Nuove foto e video di Evanna Lynch e i gemelli Phelps all’inaugurazione dell’Harry Potter Truck!

Come vi abbiamo lungamente recensito in diretta, lunedì scorso è stata inaugurata l’Harry Potter Truck a Milano, alla presenza degli attori Evanna Lynch (Luna Lovegood) e i gemelli Phelps (i gemelli Weasley). Oggi abbiamo disponibili per voi altri nuovi sensazionali scatti, grazie alla nostra amica Morgana.



Inoltre, potete vedere due nuovi video dell’evento qui e qui.

L’Harry Potter Truck sarà in piazza Duomo a Milano fino al 3 luglio 2009. Non perdete questa grande occasione!

[ad]

Ti potrebbe interessare anche...

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. a ke belli ke sn
    ke fortuna hanno avuto i milanisti si sn fatti la foto e ankè l’autografo xkè nn ci sn andata ke mi sn persa
    ke avrei fatto x vederli di faccia uffiiiiiii non è possibile
    xkè sn di napoli io volevo essere di milano
    ke bella kè è evana e ankè i gemelli phelps
    e ke fa sarà x la prossima volta

  2. Wow bello davvero peccato che non ho potuto raggiungere MIlano, Bè non fa niente, spero che questo film sia veramente coinvolgente ed affascinante.

  3. spero ke un giorno anck’io possa avere la stessa possibilità o meglio fortuna di incontrare faccia a faccia gli attori del set (soprattutto Emma Daniel e Rupert)!!…:)

  4. Quando ho detto a casa: voglio andare a Milano, ci sono gli Attori di HP!!!
    Mio padre, con molta serenità ha appoggiato il quotidiano che stava leggendo, mi ha guardata con molta tenerezza e mi ha detto: no, cara. Se vogliono vederti vengono loro qui… 😀

  5. Ahahahahahahahahahah!!! Fairucciaaaa!!!! Come ti capisco…:( ank’io avevo detto ai miei di voler andare a Milano, ho fatto come una pazza…mio padre per tutta risposta mi ha detto: ma perchè non possono venire qui a Palermo?? L’ho guardato con una faccia…..ho pianto per giorni…:(

  6. io quando l’ho detto a mia mamma e le ho fatto leggere l’articolo (una cosa di dieci righine ke poi ho scoperto ke nn aveva neanke letto tutto) prima mi ha guardato in cagnesco e poi mi ha detto un “no!” secco, capite? un no di quelli ke capisci nel momento stesso in cui te lo dicono ke è un no irrevocabile…e allora ogni dove andava, dappertutto, le facevo trovare dei bigliettini cn scritto “mi porti a milano?”: nelle scarpe, nelle calze, nel portafogli, nel borsellino, sopra il cuscino del letto, sotto il cellulare(le ho fatto venire l’anima verde)…e ogni volta ke sentivo “milano” o vedevo qualcosa di Harry Potter(piuttosto spesso, ho la camera tappezzata di poster)mi venivano le lacrime agli occhi…dico, ma quando mi capita un altra volta un occasione così?! eh!?
    PS: se nn si capiva, alla fine nn c sn andata…

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.