Tom, Bonnie, James e Oliver all’inaugurazione del parco dedicato ad Harry Potter

L’edizione di Dicembre della rivista The Magazine in Canada, contiene nuove interviste rilasciate dagli attori Tom Felton (Draco Malfoy), Bonnie Wright (Ginny Weasley), James e Oliver Phelps (Fred e George Weasley), Jessie Cave (Lavanda Brown) e Dave Legeno (Fenrir Greyback) che vanno ad arricchire la promozione del DVD di Harry Potter e il Principe Mezzosangue. Durante l’intervista, ci sono stati commenti in merito al parco a tema “Harry Potter”, attualmente in costruzione presso Universal Orlando, in Florida.

Tom Felton: “Andremo in maggio“.

Bonnie Wright: “Siamo molto entusiasti di vedere tutto ciò che stanno costruendo!Stanno facendo le cose per bene, tenendo molto in considerazione i fan della saga; penso che non sarà come andare a vedere qualcosa di simile a Disneyworld…Parliamo di draghi e maghi…Un’esperienza unica!

Allo stesso modo, l’attore James Phelps ha aggiornato il suo account Twitter, affermando che lui e suo fratello saranno presenti all’inaugurazione del parco.

Si noti che questa non è una conferma specifica che il parco verrà aperto nel maggio del 2010, ma sembra che l’evento si verificherà in una data vicina a quella.

State sintonizzati per avere nuove notizie!

(fonte: bloghogwarts; libera traduzione di Sirus Red)

[ad]

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.