La Magia negli Studios EA-Meeting Harry Potter e i doni della morte Part 1

Il 26 maggio scorso giratempoweb è stato invitato alla presentazione del Nuovo Videogioco Harry Potter e i Doni della Morte-Part 1
Il meeting è stato a dir poco emozionante, eravamo una 15cina di ragazzi provenienti da tutte le parti d’Europa e siamo stati accolti con tutti gli onori possibili
La prima parte della giornata si è svolta con una presentazione del lavoro da parte di Kelvin Tuite (Art Director) Darren Potter (Producer) Matt Birch (Game Designer) ci hanno illustrato nei minimi dettagli il loro lavoro partendo dalle origini e facendoci confrontare il nuovo prodotto con quelli passati, già qui si intuiva una vera a proprio rivoluzione nella grafica e nel modo di apportarsi al gioco.
Dopo un pranzo luculliano siamo stati divisi in piccoli gruppetti e abbiamo proseguito la nostra visita
immergendoci ancora di piu nel magico mondo di Harry Potter.
Apro una piccola parentesi gli Studios della EA sono qualcosa di assolutamente splendido ti fanno entrare veramente nel mondo di HP persino con dei semplici ascensori “addobbati” in stile Hogwarts!
entriamo nel saliente della giornata andando a provare il gioco: non credo ai miei occhi l’Harry sullo schermo sembra quello in carne e ossa, l’azione di gioco è molto rapida sembra quasi uno sparatutto, ma con effetti e incantesimi spettacolari, Harry si muove rapido e si notano le pieghe della sua maglia quasi reali, una giocabilità molto alta con qualche piccolo difettuccio, ma ha sicuramente le premesse per essere il titolo migliore della saga.
Purtroppo il tempo vola e tocca ad un altro gruppo provare il videogame, ci spostiamo nell’ area interviste dove Kelvin Tuite (Art Director) Darren Potter (Producer) Matt Birch (Game Designer) soddisfano la nostra curiosità sui dettagli di realizzazione e ci divertono con aneddoti riguardanti le lunghe ore di studio e creatività relative allo sviluppo del gioco.
In ultimis ci addentriamo nel vero e proprio cuore degli studios dove vediamo illustrati tutti gli scenari utilizzati nel game e come sono stati realizzati: paesaggi, personaggi e caratteristiche e infine effetti speciali.
Si conclude cosi la giornata nel tempio del Videogame e spero proprio che ci saranno altre occasioni per osservare il lavoro di questi “maghi” della grafica che ci regalano sempre nuove emozioni legate ad Harry Potter
Trailer hp 7

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.