Crisi economica: preoccupazioni per Harry Potter dalla Warner Bros?

Il quotidiano The Independent ha pubblicato oggi un articolo molto interessante sulla crisi economica che stiamo passando in questi ultimi mesi. L’articolo si focalizza su come i grandi studi cinematografici stanno soffrendo economicamente questa crisi globale, concentrandosi poi sui film di genere fantasy.

Viene menzionato anche Harry Potter ed è citata una dichiarazione di Steve Kloves – sceneggiatore dei film della saga – che parla della Warner Bros. e dei prossimi film di Harry Potter:

Anche Harry Potter, il successo economico più grande della storia del cinema, non è totalmente al sicuro. Lo sceneggiatore, Steve Kloves, ha recentemente affermato che la Warner si rivela preoccupata sulle prospettive degli ultimi tre film della saga, dato che J.K. Rowling non sta più alimentando quell’aspettativa verso i film legata alla pubblicazione di nuovi libri.

L’articolo non fa una citazione testuale o il nome di una fonte di provenienza, quindi non conosciamo il peso reale delle parole di Steve Kloves. Vi porteremo ulteriori aggiornamenti, sempre su GiratempoWeb.net!

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  1. beh io di sicuro andrò a vedere i film, se è un caso di spettatori ke preoccupa i priduttori per quello ke riguarda me possono dormire su sette guanciali 😛

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.