GiratempoWeb Community

Parla, condividi la tua passione e connettiti con
una grande community potteriana.

  • Compiti 1^ lezione – GinevraLovegood

    Posted by Anonymous on Settembre 23, 2018 at 12:35 pm

    1) Trova gli errori in questo testo e correggili:

    La mitologia Nordica, o Norrena, o Scandinava, ci è pervenuta grazie al lavoro dell’islandese Snorri Sturluson e del danese Saxo Grammaticus. Essa poggia i suoi fondamenti su tre divinità principali: i fratellastri Odino e Loki e Thor, figlio di Odino. Odino è caratterizzato dal suo furore spirituale, che trova sfogo sia in guerra che in poesia: è anche il dio dei viaggiatori. Odino è una divinità complessa che incarna qualità sia positive che negative, le quali possono essere viste come facce della stessa medaglia. I suoi animali sono due corvi, che rappresentano la conoscenza, due lupi che rappresentano la morte in guerra, e un cavallo a otto zampe che simboleggia la forza e la potenza del dio.

    2) In quale Casa di Hogwarts collocheresti Odino e perché?

    Odino, come è stato sottolineato a lezione, è un dio molto particolare e complesso, con molte caratteristiche contrastanti, quindi non è stato facile assegnarlo ad una Casa. Il suo tratto principale, però, è quello di essere il dio della guerra, e in generale  abbiamo detto che ciò che accomuna tutte le sue caratteristiche è il suo furore spirituale, l’ardore che impiega in tutto quello che fa. Per questo motivo mi sono sentita di smistarlo in Grifondoro: con loro condivide quella determinazione e quello slancio che, per Odino proprio come per i Grifondoro, dà quella grinta in più che, talvolta, può sfociare in violenza, aggressività e impulsività.
    Per quanto generalmente non definirei i Grifondoro come amanti del conflitto, il loro coraggio e la loro spericolatezza può farli tendere a risolvere le ostilità con il confronto diretto e con la forza, piuttosto che attraverso vie più diplomatiche o astute. D’altra parte, i Grifondoro sono sempre in prima linea quando si parla di proteggere coloro a cui tengono e difendere ciò che è giusto, anche a costo della propria vita; la battaglia di Hogwarts ne è un esempio lampante. Proprio per questo tratto, Grifondoro mi è sembrata la casa più appropriata a cui associare il “dio della guerra”.

    3) Completa questo puzzle per rivelare un’illustrazione di Odino. ATTENZIONE – Non mandate il link del puzzle perché risulta incompleto, fate uno screen della soluzione e allegatelo ai compiti!

    https://s22.postimg.cc/cfakvx3m9/compiti_v.png

    4) Esercizio facoltativo, può conferire fino a 10 punti di bonus.
    In questo video tratto dal film Thor (2011), Odino bandisce il figlio Thor dalla terra eterna, Asgard. Thor è responsabile di aver interrotto gli anni di pace e prosperità nella sua terra, agendo impulsivamente ed entrando così in un serio conflitto con i Giganti di Ghiaccio. Odino condanna il suo gesto avventato, esortandolo ad essere più diplomatico, tuttavia poco dopo lui stesso agisce in modo impulsivo, esiliando il figlio e spogliandolo dei suoi poteri divini. Credete che le azioni e le parole di Odino, in questo video, siano coerenti con il profilo del dio che abbiamo studiato a lezione? Cosa è simile? Cosa, invece, è diverso? Ogni tipo di riflessione è accettata.

    Credo che Odino in questo video sia abbastanza coerente con il dio che abbiamo analizzato a lezione. In questo spezzone vediamo convivere proprio quei due lati contrastanti del suo carattere di cui parlavamo, ovvero la parte riflessiva e saggia, e quella istintiva e violenta. La decisione di esiliare Thor è sì impulsiva, ma non è sciocca; Odino mette da parte l’amore per proprio figlio e la volontà di vederlo al trono perchè riconosce che questa scelta metterebbe in pericolo il suo popolo. In questo senso, nel prendere questa decisione il dovere di Re prevale sull’istinto da padre. Esiliando Thor, il dio trova un modo – seppure un po’ drastico – di mettere alla prova il figlio e di insegnargli una lezione. 
    Un po’ paradossale è il fatto che Odino, dio della guerra, sia colui che vuole in tutti i modi non entrare in conflitto con i Giganti di Ghiaccio e risolvere la situazione con la diplomazia; questo dimostra certamente maturità e assennatezza, ma a mio parere entra un po’ in contrasto con il profilo del dio che abbiamo studiato a lezione.

    Anonymous ha risposto 4 anni, 4 mesi fa 0 Mago · 0 Risposte
  • 0 Risposte

Ancora nessuna risposta. Inizi tu?

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.