Parco di Harry Potter: ecco tutte le novità svelate, con tantissimi nuovi dettagli!

Si è appena concluso l’evento organizzato dalla Universal Orlando Resort e vi riportiamo brevemente quello che è stato svelato sul Parco di Harry Potter:

  • Il parco si trova all’interno del parco divertimenti Universal’s Islands of Adventure, ad Orlando (Florida, USA)
  • Tom Felton era presente all’evento
  • Tom Felton ha rivelato che il parco aprirà la prossima primavera 2010
  • All’ingresso ci sarà l’Espresso di Hogwarts alla stazione di Hogsmeade
  • Il parco sarà molto grande con diverse attrazioni
  • A Hogsmeade troviamo diversi negozi in quest’ordine: sulla sinistra Zonko, Mielandia, I Tre Manici di Scopa, La Testa di Porco; dall’altro lato la Guferia e l’Ufficio Postale seguito da Mondomago e Ollivander.
  • I Tre Manici di Scopa sarà un ristorante molto grande
  • Da Ollivander ci saranno centinai di bacchette in vendita e la bacchetta sceglierà il mago.
  • Fuori da Hogsmeade c’è l’attrazione dell’Ungaro Spinato chiamata “Dragon Challenge“: si tratta di un doppio roller coaster ambientato nel Torneo Tremaghi.
  • Più vicino c’è l’attrazione di Fierobecco, chiamata “Flight of the Hippogriff” (Il volo dell’ippogrifo): è un roller coaster pensato per la famiglia posizionato sui prati del castello di Hogwarts.
  • E la parte più importante, Hogwarts, che sarà una montagna russa chiamata “Harry Potter and the Forbidden Journey” (Harry Potter e il Viaggio Proibito): è una nuova ed elettrizzante attrazione che sfrutta le nuove tecnologie per far vivere al visitatore la magia e trasportarli nella storia e tra i personaggi di Harry Potter in un’esperienza unica.
  • Nei prossimi mesi potremo scoprire molte più cose sul parco.
  • Nel DVD del Principe Mezzosangue ci sarà un video di presentazione del Parco
  • Il Parco sarà molto fedele ai libri e ai film
  • Saranno vendute un sacco di oggetti, bibite e cibi come descritte nei libri di Harry Potter.
  • Si potrà bere la Burrobirra.
  • Si potranno comprare le orecchie oblunghe, telescopi e spioscopi da Zonko.
  • Da Mielandia si potranno comprare le Cioccorane e le Gelatine tutti i gusti +1.
  • La Guferia avrà le sembianze di una stanza d’attesa, dove i visitatori possono sedersi e riposarsi.
  • Dal Ufficio Postale “Owl Post” (Posta via Gufo) si potranno inviare cartoline e lettere con i francobolli ufficiali del parco.
  • Da Mondomago si potranno comprare tutti gli accessori per il Quidditch, oggettistica del Torneo Tremaghi, Spettroscopi e Ricordelle.
  • Prima di uscire dal parco si può visitare l’Emporio di Gazza e dei Beni Confiscati, pieno di oggetti confiscati agli studenti e oggetti del Ministero della Magia, come Omniocoli e anche Boccini d’Oro.

La Universal Orlando Resort ci ha appena inviato due nuove immagini del Parco di Harry Potter:

Ecco altre immagini provenienti dal Parco di Harry Potter in cui possiamoLa Sfida del Drago, Il Volo dell’Ippogrifo, La Testa di Porco, Mondomago, Mielandia, Ollivander, La Guferia, e L’Emporio di Gazza:

Ed ecco finalmente, l’immagine della Mappa del Parco che tanto aspettavate:

Descrizione completa del webcast di The Wizarding World of Harry Potter, a cui GiratempoWeb.net ha assistito.

In attesa dell’inizio del webcast c’era il logo del parco The Wizarding World of Harry Potter con una gradevole musica di sottofondo, che ha coronato l’evento.

Il webcast è iniziato puntualmente alle ore 16:30 (ore 10:30 EST con il fuso orario, in realtà!) con un video introduttivo in cui Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson parlano della bellezza del mondo di Harry Potter, dello spettacolo del vedere realizzati i libri nei film e della loro esperienza. Il video termina con un volo virtuale sul parco di Harry Potter in Florida.

Dopo il video e la comparsa del logo siamo stati trasportati nello studio – molto simile alla Sala Comune dei Grifondoro – in  cui c’erano tre grandi personaggi protagonisti della realizzazione del Parco di Harry Potter. Subito ci è stato descritto fugacemente il parco e che presto sarebbe arrivato un ospite speciale in studio.

Subito dopo ci viene rivelata la mappa del parco attraverso un video che ci porta in un nuovo tour virtuale del parco molto avvincente. Il parco è strutturato in questo modo: all’ingresso ci troveremo alla stazione di Hogsmeade con la presenza dell’Hogwarts Express. Da qui si snoderanno le vie del paese con tutti i negozi tipici della saga nei quali sarà possibile comprare ogni genere di cosa (oggetti, bevande, cibi). I Tre Manici di Scopa sarà un ristorante enorme in cui mangiare. Oltre ad Hogsmeade avremo una zona dedicata all’attrazione dell’Ungaro Spinato e più avanti la casa di Hagrid con l’attrazione dedicata a Fierobecco.

E infine, domina tutta la scena fin dall’entrata, l’imponente castello di Hogwarts che costituirà una grandissima attrazione denominata Harry Potter e il Viaggio Proibito che ci farà percorre i luoghi più famosi del castello magico.

Alla fine del video della mappa, si torna in studio e viene invitato ad entrare l’ospite speciale: Tom Felton, che ha l’onore di annunciare l’apertura del parco che sarà nella prossima primavera 2010.

Tra le varie chiacchiere, curiosità con Tom e le spiegazioni dei tre esperti in studio, viene annunciato che un video di presentazione sarà presente all’interno del DVD di Harry Potter e il Principe Mezzosangue, e poi si è passati alle domande degli invitati presenti al webcast.

Tra le varie cose, si è detto che oltre mille persone stanno lavorando con entusiasmo e passione a questo parco, che il disegnatore (Paul) ha parlato molto con J.K. Rowling per ricostruire al meglio le ambientazioni e molto altro ancora.

Insomma, tutto fa pensare ad un parco davvero entusiasmante, che sarà molto fedele ai film e ai libri della saga. Tom, che ha già avuto l’opportunità di visitare il parco, ne è rimasto entusiasta. Tutto, all’interno del parco di Harry Potter sarà un’esperienza magica come nei libri.

Nei prossimi giorni, verrà reso disponibile il video intero del webcast.

IL SONDAGGIO DEGLI UTENTI

Durante tutto il corso del webcast vi abbiamo fatto partecipare con i commenti e con un sondaggio in cui vi abbiamo chiesto Quale novità sarà rivelata sul Parco di Harry Potter? ed ecco i risultati:

La data di apertura: 18%
Nuove foto dal parco: 48%
Video e spot del parco: 12%
La mappa del parco: 15%
Gli attori che saranno presenti all’inaugurazione: 6%

Tra le varie risposte, diciamo che quella che più è stata “rivelata” è sicuramente la mappa del parco, che ora conosciamo nei dettagli. La data di apertura non è stata dichiarata con precisione, ma ora sappiamo che verrà aperto nella primavera del 2010. Le nuove foto che abbiamo ricevuto sono ancora gli schizzi e i disegni, o ricostruzioni digitali, ma non ancora foto reali.

Tenete d’occhio GiratempoWeb.net per i prossimi aggiornamenti sul parco.

È stato aperto una nuova parte del sito ufficiale del Parco di Harry Potter, che potete vedere a questo indirizzo.

[ad]

Ti potrebbe interessare anche...

J.K. Rowling: “C’è una scintilla di bontà in Draco Malfoy”

Come era stato preannunciato, la Rowling ci ha fatto un altro regalo di Natale, pubblicando su Pottermore un lungo testo dedicato a Draco Malfoy, corredato da alcuni suoi pensieri a riguardo. Il testo è molto interessante, perché raccontandoci tutta la storia di Draco, scopriamo ancora una volta quanto la Rowling abbiamo definito fin dei minimi particolari i risvolti caratteriali dei suoi personaggi.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  1. Siiiiiiii davvero grandeeeeeeeeeeeee wauuuuuuu sarà il parco più bello ke cè meglio di Disneyland!!! hah
    se tutto va bene ci andrò la prox estate in vacanza!!!!!!

  2. waaa in florida cry ma è lontanissimooo cavolooo!ci vorrei andare…prenderei sicuramente la bacchetta,i dolci i libri 🙂 bellooo

  3. troppo belloooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!! 8-o
    ci devo assolutamente andareeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Bellissimo nn vedo l’ ora di andarci la prossima estate. E’ meraviglioso!!!!!!!!!!!!!!!!!!W Hogwarts!!!!

  5. forse era meglio che lo facessero in inghilterra!!!visto che i libri sono ambientati in inghilterra!!!però non vedo l’ora di andarci!!!!è davvero bellissimo!!!!

  6. è un emozione da vivere…io ci sono stata all’innaugurazione….però avete ragione che era meglio se veniva realizzato in inghilterra…sarebbe più realistico….andateci se avete la possibilita perchè è una cosa unica!!!!!!!! vvbbb

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.