Harry Melling torna nei panni di Dudley per “I Doni della Morte”

Attraverso il sito web dei suoi agenti, è stato confermato che l’attore Harry Melling tornerà ad interpretare il ruolo di Dudley Dursley in Harry Potter e i Doni della Morte. Per il momento, sappiamo che anche Richard Griffiths tornerà ad interpretare lo zio Vernon, manca solo la conferma dell’attrice Fiona Shaw nei panni di zia Petunia.

La famiglia Dursley apparirà nella scena dei Sette Potter, la quale non occuperà molto tempo all’interno del film, ma sarà piena di effetti speciali sia nella scena in cui Ron, Hermione, i gemelli Weasley, Fleur (?) e Mundugus si trasformano in Harry, sia nella scena in cui voleranno nei cieli inglesi con le scope, i threstal, e la moto volante.

[ad]

Ti potrebbe interessare anche...

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  1. Un’altra delle scene che mi son piacciute tanto nel libro e che spero rendano bene sullo schermo: Dudley che stringe la mano a Harry e lo riconosce finalmente come cugino…Il bello dei personaggi della Rowling é che in un certo senso non sono tutti quanti a tutto tondo, ovvero o troppo cattivi sempre, o troppo buoni. Hanno quasi tutti il loro lato oscuro e il lato buono, che magari prima o poi viene a galla, come nel caso di Dudley. O per citare un altro caso, il disorientamento di Percy Weasley…Forse gli unici personaggi che sono cattivi e lo restano fino alla fine sono Voldemort e Bellatrix Lestrange.
    Dudley si é riscattato, megli tardi che mai…

  2. giàgià nn vedo l’ora di vedere Duldley ke ringrazia Harry x quando lo ha salvato dal dissennatore e gli dice ke nn è poi così inutile…hahaha…
    e poi naturalmente sto morendo dalla voglia di vedere la scena dei sette Harry, è fantastica…speriamo restino fedeli al libro!!!

  3. evvaiiiii mi piace molto quest’attore x Dudley!anche io voglio vedere quella scena cry mi sono commossa quando l’ho letta,spero gli renderanno giustizia!

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.