Film

Harry Potter e l’Ordine della Fenice (film)

In Harry Potter e l'Ordine della Fenice, Voldemort cerca disperatamente di recuperare una profezia che si rivelerà fondamentale per il percorso di Harry.

Harry Potter e l’Ordine della Fenice è il quinto capitolo cinematografico della celeberrima saga nata dalla mente della scrittrice inglese J. K. Rowling. Il film è diretto da David Yates.

Cast 

  • Daniel Radcliffe: Harry Potter
  • Rupert Grint: Ron Weasley
  • Emma Watson: Hermione Granger
  • Imelda Staunton: Prof.ssa Dolores Umbridge
  • Matthew Lewis: Neville Paciock
  • Evanna Lynch: Luna Lovegood
  • Bonnie Wright: Ginny Weasley
  • Gary Oldman: Sirius Black
  • James Phelps: Fred Weasley
  • Oliver Phelps: George Weasley
  • Alan Rickman: Prof. Severus Piton
  • Michael Gambon: Prof. Albus Silente
  • Mark Williams: Arthur Weasley
  • Julie Walters: Molly Weasley
  • Katie Leung: Cho Chang
  • Helena Bonham Carter: Bellatrix Lestrange
  • David Thewlis: Remus Lupin
  • Natalia Tena: Ninfadora Tonks
  • Robbie Coltrane: Rubeus Hagrid
  • Jason Isaacs: Lucius Malfoy
  • Ralph Fiennes: Lord Voldemort
  • Richard Griffiths: Vernon Dursley
  • Fiona Shaw: Petunia Evans
  • Harry Melling: Dudley Dursley
  • Brendan Gleeson: Alastor Moody
  • Maggie Smith: Prof.ssa Minerva McGranitt
  • Emma Thompson: Prof.ssa Sibilla Cooman
  • Warwick Davis: Prof. Filius Vitious
  • Tom Felton: Draco Malfoy
  • Jamie Waylett: Vincent Tiger
  • Joshua Herdman: Gregory Goyle
  • Shefali Chowdhury: Calì Patil
  • Afshan Azad: Padma Patil
  • Robert Hardy: Cornelius Caramell
  • Jessica Hynes: Mafalda Hopkirk
  • Adrian Rawlins: James Potter
  • Geraldine Somerville: Lily Potter
  • David Bradley: Argus Gazza
  • William Melling : Nigel
  • George Harris: Kingsley Shacklebolt
  • Kathryn Turner: Arabella Figg
  • Devon Murray: Seamus Finnegan
  • Sian Thomas: Amelia Bones
  • Nick Shrim: Zacharias Smith
  • Timothy Bateson: Kreacher (voce)
  • Jason Boyd: Piers Polkiss

Informazioni sui personaggi del romanzo

  • Il Produttore David Heyman ha affermato che il gigante Grop e l’elfo domestico di casa Black, Kreacher, saranno presenti nel film e verranno realizzati interamente alla Computer Grafica;
  • Per ora Mundungus Flecther non è incluso in alcuna scena del copione, ma la sceneggiatura del film potrebbe ancora venire modificata;
  • Marietta Edgecombe e Lavenda Brown saranno escluse dal copione;
  • Il regista e lo sceneggiatore hanno probabilmente deciso di tagliare il Quidditch dalle scene del film, perchè ritanute inessenziali per lo svolgimento della trama.
  • Lo zio Vernon, interpretato da Richard Griffiths, avrà una “fugace” comparsa nel quinto capitolo di Harry Potter.
  • Ron compare meno in questo film;
  • Ron ed Hermione hanno quasi lo stesso numero di scene;
  • Il Ministero della magia è presentato come totalitario, con un Mimistro un pò dittatore supportato da un braccio destro come la Umbridge;
  • Sirius ha molte più scene in questo film, rispetto al Calice di Fuoco;
  • Il Professor Vitious ha l’aspetto del quarto film;
  • Remus Lupin ha ancora i baffi;
  • Ginny ha una parte molto piccola, come nei film precedenti;
  • La Professoressa Caporal sarà soltanto introdotta;
  • Di tutti i Mangiamorte, soltanto Bellatrix e Lucius hanno ruoli fondamentali;

Curiosità e Particolari

  • I Dissennatori sono più scheletrici che nel Prigioniero di Azkaban;
  • L’erba nel giardino dei Dursley è secca come viene descritto nel libro;
  • Riguardo alla scena in cui Harry urla arrabbiato nell’Ufficio di Silente: “E’ una scena molto emotiva da interpretare per Dan, che è migliorato considerevolmente su questo piano. La scena, comunque, non è molto malinconica come abbiamo immaginato dal libro; il libro permette di essere in empatia con Harry, ma Dan ha fatto del suo meglio;
  • Le lezioni di Occlumanzia sono molto veloci a causa dei flashback;
  • Ci sarà una scena con un piccolo presagio, uno sguardo tra Harry e Ginny che molti fans riconosceranno ed apprezzeranno;
  • Nessuna scena inventata: tutto proviene dal libro;
  • Riguardo alla scena della fuga dei gemelli Weasley da Hogwarts: “E’ una delle scene più memorabili del film. Effetti incredibili”;
  • La fuga di Silente sarà spettacolosa;
  • Le lezioni dell’Esercito di Silente iniziano goffamente;
  • Il Patronus di Ginny sembra essere una Fenice; quello di Luna una Lepre;
  • Nessuna stanza del Ministero della Magia contiene i cervelli, ma soltanto la Profezia e il misterioso Velo; nella stanza che contiene il Velo, Harry, Luna, Neville (e forse Ginny) ne sono attratti; Ron ed Hermione non avranno questo effetto;
  • La scopa di Moody sarà divertente e carina;
  • Ron è molto più confidenziale in questo film;
  • James, nella scena del pensatoio, ha i capelli color biondo/castano. Non sono scuri come quelli di Harry;
  • Nella Sala Comune, i ragazzi ascoltano musica da Babbani (anche se questo non ha cambiato le linee guida della colonna sonora).

Altro

  • Il film verrà proiettato su oltre 10,000 schermi di tutto il mondo a partire dal 13 luglio.
  • Sarà nuovamente presente il Nottetempo.
  • JK Rowling ci ha rivelato che Michael Gambon, interprete di Albus Silente sarà vestito in modo diverso da quello che abbiamo sempre visto;
  • La scena iniziale del film potrebbe essere sulla neve;
  • Il compositore della colonna sonora sarà Nicholas Hooper.
  • “Perchè Weasley è il nostro re” e tutte le scene del Quidditch verranno eliminate.
  • Non si conosce ancora una data d’uscita italiana. Il presidente della Warner Italia non desidera correre troppi rischi economici nel rilasciare la pellicola nel pieno dell’estate, a causa della crisi che imperversa sul cinema italiano estivo. AGGIORNAMENTO: Anche per l’Italia è stato confermato il 13 Luglio 2007.
  • David Yates, il regista, ha commentato la lunghezza del film: secondo Yates, in alcuni casi, sarebbe consigliabile operare qualche cesura, escludendo le scene che non risultano essenziali ai fini della qualità e della comprensione del prodotto finale. Nonostante si abbia l’impressione che senza certe scene non sia possibile procedere, spesso è proprio facendone a meno che si trova la dimensione ottimale.



Gallery

Trailer

Harry Potter e l'Ordine della Fenice film

Dettagli

Titolo originale:

Harry Potter and the Order of the Phoenix

Anno di uscita:

2007

Regia:

David Yates

Musiche:

Nicholas Hooper

Serie:

Harry Potter

Acquista Harry Potter e l’Ordine della Fenice (film)

Approfondimenti

Conversazione con Marina Lenti, autrice del saggio "L'Incantesimo in Chat", saggio che affronta temi trasversali su Harry Potter.
Un elenco completo di differenze tra libro e film di Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban, terzo capitolo della saga.
Nel 2008 J.K. Rowling ha scritto un breve antefatto alla saga di Harry Potter, che racconta un aneddoto su James Potter e Sirius Black. Il testo originale scritto dalla Rowling è stato venduto all'asta per beneficienza.

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.