La controfigura di Bonnie Wright racconta la sua magica esperienza sul set

Danielle Sambrook, attrice ventunenne, ha avuto la grande fortuna di essere scelta come una delle controfigure di Bonnie Wright, che interpreta Ginny Weasley nei film di Harry Potter.

La controfigura di Ginny

Danielle ha già preso parte al Principe Mezzosangue ed è tornata a lavoro sul set del settimo e ottavo adattamento cinematografico Harry Potter e i Doni della Morte diretti dal regista David Yates.

Danielle ha parlato prima della sua esperienza:

E’ divertentissimo. Ho la possibilità di vedere come fanno tutte quelle cose che guardando i film fanno pensare: ‘ehi, ma come l’avranno fatto?’. E’ molto strano (essere sul set. NDR). Fino a qualche anno fa ero una semplice ragazza che guardava i film e adesso, a 21 anni, sono sul set.

Un’altra ragazza fa la controfigura di Bonnie assieme a me ma indossa una parrucca. Io devo soltanto pettinarmi i capelli e mettere mollette o talvolta qualche piccola extension“,

Ha poi parlato del suo collega Daniel Radcliffe, interprete di Harry Potter:

Adoro parlare con Dan… è così cordiale. Tutti i miei colleghi sono fenomenali“.
(fonte: bloghogwarts) Libera traduzione dallo spagnolo di Sirius Red

Ti potrebbe interessare anche...

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  1. A me andrebbe bene farla anche di un cespuglio XD Comunque, si sa in che scene c’è lei al posto di Bonnie?? Intendo nel sesto…

Ti sei perso?

Forse ti occorre una mappa!



Giuro solennemente di non avere buone intenzioni!
Accedi o registrati per visualizzare la Mappa del Malandrino.